Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / lecce / Serie B
Frosinone, Grosso: "Possiamo far bene, ma a pensare di esser bravi ci rompiamo le ossa"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
giovedì 11 novembre 2021, 16:34Serie B
di Claudia Marrone

Frosinone, Grosso: "Possiamo far bene, ma a pensare di esser bravi ci rompiamo le ossa"

Ai microfoni di Sky Sport, come riporta tuttofrosinone.com, è intervenuto il tecnico del Frosinone Fabio Grosso, che nel periodo di sosta del campionato di B ha fatto il punto sui suoi: "Siamo contenti di quello che stiamo facendo perché ci siamo rinnovati tanto, abbiamo molti ragazzi giovani. Il progetto di inizio stagione non cambia, come dico spesso anche nei post gara non possiamo cambiare i progetti a seconda dei risultati. Sicuramente rappresentiamo una società seria e un popolo passionale, queste caratteristiche le dobbiamo ricordare sempre perché quando andiamo in campo abbiamo la responsabilità di aumentare l'entusiasmo che c'è intorno a noi e sentire la responsabilità di rappresentare una società molto seria. Il campionato è lungo e difficile e non si tratta di fare i pompieri, ma di essere consapevoli di affrontare un certo percorso. Le qualità per fare bene le abbiamo, l'importante è continuare a lavorare sodo quotidianamente".

Alla ripresa, ci sarà il Lecce: "E' una partita tosta sicuramente perché il Lecce è una squadra forte, però noi affrontiamo tutte le gare con le nostre caratteristiche rispettando tutti gli avversari. In questo campionato quando pensi di essere diventato bravo oppure provi a sottovalutare gli avversari esci con le ossa rotte pesantemente. E' già capitato ad altri, mi auguro che a noi capiti il più tardi possibile. E' uno scontro tra due squadre che stanno facendo bene e noi abbiamo intenzione di voler continuare nonostante conosciamo l'avversario e sappiamo quanto è forte".

Nota finale sulla Nazionale: "Italia-Svizzera? Siamo dei sostenitori della nazionale, siamo felici di esserlo perché come ho detto in passato gli azzurri ci stanno trasferendo delle emozioni e stiamo dimostrando di avere delle grandi qualità. Abbiamo uno scontro importante da giocare in casa, è una partita che potrà determinare tante cose, ma come ha detto più volte mister Mancini siamo fiduciosi perché le qualità per fare bene ci sono".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000