Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / livorno / Livorno Calcio
La presentazione. Livorno, è ora di tornare a vincere in casa
sabato 31 ottobre 2020 15:16Livorno Calcio
di Luca Aprea
per Amaranta.it

La presentazione. Livorno, è ora di tornare a vincere in casa

Livorno – Vincere ancora. Tornato al successo dopo un'eternità nella trasferta brianzola contro il Renate il Livorno domenica pomeriggio (ore 15) ospita un'altra compagine lombarda, la Pergolettese. L'obiettivo è chiaro: tornare a fare i tre punti anche all'Ardenza dove la vittoria manca da un anno esatto (2-1 alla Juve Stabia il 2 novembre). La situazione societaria sta cominciando lentamente a prendere forma con una proprietà chiara e un organigramma in via di definizione ma anche per la partita di domani Dal Canto dovrà fare i salti mortali per cercare di mettere in campo undici giocatori. La fideiussione è stata presentata ma non ci sono i tempi tecnici per poter tesserare nell'immediato i quattro giocatori che da settimane si allenano col gruppo: Stancampiano, Bussaglia, Gemignani e Mazzarani (quest'ultimo oltretutto ancora formalmente legato al Catania). La speranza è quelli di averli per il recupero della partita di mercoledì contro la Juve U23 in programma mercoledì.

Ma adesso la testa deve andare solo e soltanto alla Pergolettese. I gialloazzurri, che altro non sono che la rivisitazione dello storico Pergocrema, stazionano a metà classifica e sono a tiro di aggancio del Livorno. Reduci dal ko interno contro la Pro Patria e dal pari di Como i Canarini non stanno attraversando un grandissimo momento ma, considerata la situazione amaranto, sono da prendere ovviamente con le molle, non fosse altro per la possibilità di fare le rotazioni che, per i noti motivi, Dal Canto non può fare.

Per quanto riguarda le formazioni il Livorno, per necessità, si disporrà ancora con il 433 con una formazione ancora giocoforza obbligata: unici dubbi la possibilità di inserire dal 1' Morelli e Marie-Sainte e un minimo di turnover in attacco con Braken e Canessa che potrebbero avere qualche chance per far rifiatare Mazzeo. Pallecchi dovrebbe partire da dietro come visto a Meda. La Pergolettese, guidata dall'ex amaranto Matteo Contini, – una fugace comparsa a inizio millennio all'alba della sua carriera – dovrebbe schierarsi con un 433 speculare anche se nell'ultima gara persa con i bustocchi i cremaschi hanno optato per un 352 che evidentemente non ha dato i frutti sperati. Il pericolo numero uno è la giovane punta classe '99 Mattia Morello, al momento capocannoniere del girone con 4 gol.

Dopo l'ultimo Dpcm si torna a giocare a porte chiuse. Arbitrerà Catanoso di Reggio Calabria. E, vada come vada, sarà comunque una partita storica: in quasi un secolo le due squadre non si sono mai affrontate prima. Chi vince, oltre ai tre punti, si prende anche un pezzo di almanacco.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000