Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / livorno / Calcio
Post gara. Cretella: "Oggi fa male ma andremo a Trestina per vincere"
domenica 27 novembre 2022, 19:15Calcio
di Lorenzo Palma
per Amaranta.it

Post gara. Cretella: "Oggi fa male ma andremo a Trestina per vincere"

Livorno – Un 2 a 2 deludente quello maturato questo pomeriggio all’Armando Picchi con gli amaranto che vengono rimontati due volte e sprecano di tutto davanti alla porta. Una nota positiva della gara di oggi è stata la prestazione negli ultimi 45’ di Cretella che dopo l’intervallo viene avanzato alle spalle delle due punte e crea molto in fase offensiva e va anche vicino al gol, nel finale indossa anche la fascia da capitano dopo l’uscita di Luci e l’assenza di Russo per squalifica. Nel post partita però ovviamente è amareggiato come tutti gli altri: “Abbiamo creato tanto, 7/8 palle gol nitide, non siamo stati bravi noi a buttarla dentro, abbiamo dei blackout durante la partita dove facciamo 10 minuti bene e 10 minuti male ma noi non ci possiamo permettere questo, dobbiamo giocare 90’ come gli ultimi 45’. Fa male, è una bella mazzata, stasera ne soffriremo però da domani a testa alta andiamo a Trestina per vincere. Quello di oggi è un ruolo che avevo già fatto, non c’è tanta differenza per me, ci manca la serenità e la spensieratezza che avevamo all’inizio e giochiamo peggio, i risultati non stanno venendo come speravamo e non abbiamo la tranquillità di provare le giocate, spero di sbloccarmi il prima possibile. Non ho neanche fatto la preparazione, per fortuna non ho quasi mai avuto nessun problema, non far gol non mi piace però se si vince non mi interessa. Ogni allenatore porta i suoi metodi di lavoro, quando cambi allenatore non è mai bello perché significa che abbiamo tutti sbagliato qualcosa e non siamo contenti, anche dopo solo una settimana qualcosa si è visto, noi seguiamo il gioco del mister che è aggressivo, andare in avanti e penso che già dalla settimana prossima avremo altro tempo per migliorare.