Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / livorno / Calcio
Sala stampa. Collacchioni: "Pareggio giusto, dobbiamo essere più incisivi"
domenica 2 ottobre 2022, 19:46Calcio
di Lorenzo Palma
per Amaranta.it

Sala stampa. Collacchioni: "Pareggio giusto, dobbiamo essere più incisivi"

Livorno – Un pareggio amaro quello maturato tra Ghiviborgo e Livorno nel match di ieri, domenica 2 ottobre, terminato con uno 0 a 0 con poche emozioni, il Livorno può recriminare qualcosa ai punti ma in sostanza le squadre si sono equivalse. Il mister Lorenzo Collacchioni interpreta così la prestazione dei suoi: “Mi sento di dire che è un pareggio giusto, ho percepito i ragazzi non contenti a fine partita perché siamo consapevoli di poter fare ancora meglio però bisogna guardare anche l’aspetto positivo dell’atteggiamento, del non prendere gol e c’è stata voglia di venir via con un risultato, poi sicuramente abbiamo sbagliato tanti passaggi, loro ci hanno messo in difficoltà perché è un campo che li valorizza, dovevamo solo essere più bravi nelle occasioni, dovevamo essere più incisivi, dobbiamo guardare oltre al negativo anche il positivo, ci da continuità ma non ci dobbiamo accontentare assolutamente, dobbiamo rilavorare perché domenica vogliamo fare più punti di quelli che abbiamo fatto oggi.”

Per quanto riguarda la difficoltà di segnare, soprattutto da parte degli attaccanti il mister dice che: “Cambieremo rotta, oggi è stata una partita particolare di tanta intensità dove sicuramente dovevamo far meglio tutti ma non è una cosa che mi preoccupa o che non mi fa dormire la notte, abbiamo attaccanti forti che appena troveranno le posizioni giuste e appena romperanno il ghiaccio sicuramente ci daranno e ci sarà da divertirsi ancora di più. Oggi da quelli in campo ci si aspetta di più ma anche loro si aspettano di più da loro stessi perciò sono fiducioso.”