Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / livorno / Calcio
Serie D, il punto dopo la 5a. Livorno fermato dal Ghiviborgo, vola l'Arezzo
lunedì 3 ottobre 2022, 13:08Calcio
di Lorenzo Palma
per Amaranta.it

Serie D, il punto dopo la 5a. Livorno fermato dal Ghiviborgo, vola l'Arezzo

Livorno – Pareggio a reti bianche tra Ghiviborgo e Livorno, un match che vede meritare più gli amaranto dei lucchesi ma che alla fine mostra un risultato veritiero di cui i ragazzi di Collacchioni dovranno fare tesoro per migliorare e tentare la rincorsa verso la cima con l’Arezzo che è a punteggio pieno dopo la vittoria di misura sul campo del Flaminia grazie alla rete di Settembrini al 34’ del primo tempo che vale il definitivo 0 a 1.
Finiscono a reti inviolate anche Grosseto-Trestina e Seravezza-Montespaccato col risultato di 0 a 0 mentre, rimanendo tra toscane, vince il Follonica in casa contro il Poggibonsi, due squadre che adesso si trovano piuttosto in difficoltà e che puntano a ben altre situazioni di classifica: avanti i rossoblu con Giunta al 24’ del primo tempo ma tre minuti più tardi Regoli trova il pari, nella ripresa ancora al 24’ segna Lorusso per il definitivo 2 a 1 che rilancia i grossetani in una classifica desso veramente corta.
Vincono 1 a 0 in casa la Sangiovannese sul Tau e il Città di Castello sul Mobilieri Ponsacco, i primi grazie alla rete di Zhar arrivata al 19’ della ripresa, i secondi grazie alla marcatura di Meneses al 31’ minuto di gioco.
Stesso risultato ma ottenuto in trasferta per Pianese e Ostia che battono rispettivamente Orvietana e Terranuova Traiana, i bianconeri grazie al gol di Modic al 33’ della ripresa e i romani grazie a Roberti al 19’ del secondo tempo.


Risultati: Ghiviborgo-Livorno 0 a 0, Città di Castello-Mobilieri Ponsacco 1 a 0, Flaminia-Arezzo 0 a 1, Follonica Gavorrano-Poggibonsi 2 a 1, Grosseto-Trestina 0 a 0, Orvietana-Pianese 0 a 1, Sangiovannese-Tau 1 a 0, Seravezza Pozzi-Montespaccato 0 a 0, Terranuova Traiana-Ostia Mare 0 a 1.
Classifica: Arezzo 15; Pianese 13; Livorno 10; Flaminia e Sangiovannese 9; Trestina e Città di Castello 8; Ghiviborgo, Follonica Gavorrano e Ostia Mare 7; Mobilieri Ponsacco 6; Seravezza e Montespaccato 5; Poggibonsi, Grosseto e Tau 4; Terranuova Traiana 3; Orvietana 1.
Classifica marcatori: Pera (Ghiviborgo) 5 reti; Marcheggiani (Follonica Gavorrano), Brega (Tau Calcio), Nieri (Mobilieri Ponsacco), Rotondo (Grosseto) e Riccobono (Poggibonsi) 4; Kondaj (Pianese), Belli (Sporting Club Trestina) e Riccobono (Poggibonsi) 3 reti.