Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / milan / News
Calabria a Sport Mediaset: "Ho creduto allo scudetto dal primo giorno di ritiro l'anno scorso"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 23 maggio 2022, 10:19News
di Antonio Tiziano Palmieri
per Milannews.it

Calabria a Sport Mediaset: "Ho creduto allo scudetto dal primo giorno di ritiro l'anno scorso"

Davide Calabria, vice capitano del Milan, ha rilasciato un’intervista ai colleghi di Sport Mediaset nell’immediato post partita contro il Sassuolo. Calabria ha detto: “La medaglia è un motivo d’orgoglio. Sono contento di quello che abbiamo fatto e questo è un premio che ci meritavamo. Ho visto quanto abbiamo lavorato tutti quest’anno e l’unica soluzione per sentirsi realizzati era vincere. Questo è l’inizio di un nuovo percorso perché diventiamo più fiduciosi per il futuro ma è anche un premio di quello che abbiamo passato in questi mesi e anni. Dal primo giorno di ritiro dell’anno scorso abbiamo creduto a questo scudetto e sapevamo che potevamo dare fastidio ad altre squadre. Poi più si va avanti e più si capisce che la cosa può diventare concreta. Ci abbiamo creduto più degli altri probabilmente perché anche nei momenti di difficoltà sapevamo di poter portare a casa un risultato positivo. Questa è una squadra giovane con qualche giocatore più esperto dentro che ci ha guidato. La mentalità della squadra ha fatto la differenza, è stata fondamentale. Scudetto da capitano è un valore doppio? Assolutamente sì. È fantastico per uno come me cresciuto nel settore giovanile e tifoso fin da bambino. Spero di essere una fonte di ispirazione ai ragazzi che ci stanno guardando perché possono farcela anche loro”.