Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
MN - Barlow del Daily Mail spiega come mai gli Spurs si vogliono privare di HojbjergTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 25 giugno 2024, 19:50News
di Lorenzo De Angelis
per Milannews.it

MN - Barlow del Daily Mail spiega come mai gli Spurs si vogliono privare di Hojbjerg

Emerson Royal apre al Milan e i rossoneri tengono d'occhio anche il suo compagno di squadra al Tottenham, Pierre-Emile Højbjerg. Per conoscere meglio i due giocatori abbiamo contattato il collega del Daily Mail, Matt Barlow, giornalista al seguito degli Spurs:

Sempre al Tottenham c'è un altro giocatore che piace al Milan, Pierre-Emile Højbjerg
"Un ottimo giocatore che in Premier League ha fatto molto bene. Direi che è uno dei giocatori più costanti e affidabili degli Spurs sotto Mourinho e Conte. Probabilmente il punto più alto lo ha raggiunto con Mourinho. È forte, fisico, lavora duro, aggressivo, vince i contrasti ed è attento in difesa. Sulla palla i suoi passaggi sono abbastanza buoni ma non è un trequartista. Si inserirà comodamente nel 4-2-3-1. Probabilmente è la sua posizione naturale". 

Come mai il Tottenham può privarsene?
"Dal suo arrivo, Postecoglou ha puntato sul 4-3-3 e ciò che ha chiesto sin da subito era che il perno della mediana si prendesse dei rischi. In questo aveva individuato in Bissouma l'uomo giusto mentre considera Hojbjerg troppo "sicuro", non disposto a correre i rischi necessari per spostare la palla in avanti con ritmo. Preferisce passaggi semplici, laterali o all'indietro per mantenere il possesso palla. Non a caso, senza Bissuoma, Postecoglou ha schierato Bentancur da perno della mediana. Hojbjerg è stato utilizzato principalmente come primo ricambio per proteggere il vantaggio, o per aggiungere aggressività a centrocampo".