Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Primo Piano
A destra o a sinistra cambia poco: Pulisic è una certezza del Milan
mercoledì 6 dicembre 2023, 18:00Primo Piano
di Enrico Ferrazzi
per Milannews.it

A destra o a sinistra cambia poco: Pulisic è una certezza del Milan

Con Rafael Leao e Noah Okafor entrambi ai box, nelle ultime partite, Christian Pulisic, preso dal Milan per giocare a destra nel tridente d'attacco, è stato "costretto" a spostarsi sulla fascia sinistra. Ma anche in questo ruolo ha fornito prestazioni assolutamente positive, arricchite anche dal bellissimo gol segnato sabato contro il Frosinone a San Siro. 

LEADER E CERTEZZA - Indipendentemente da dove gioca, l'americano è senza dubbio diventato una delle certezze indiscusse del Milan di Stefano Pioli: l'ex Chelsea, arrivato in estate a Milanello a titolo definitivo, si sta prendendo il Diavolo sulle spalle in questo momento delicato ed è già diventato un grande leader della formazione milanista. Lo riferisce Tuttosport che aggiunge che Pulisic è stato quell’upgrade che da anni veniva richiesto al club di via  Alo Rossi sulla corsia di destra, ma anche a sinistra ha dimostrato di potersi disimpegnare bene e con efficacia.

PULISIC PRESENTE - Sabato arriva una partita importante in Serie A sul campo dell'Atalanta e poi ce ne sarà una ancora più importante in casa del Newcastle che sarà decisiva per il destino europeo del Diavolo. Pioli avrà bisogno di tutti i suoi leader e Pulisic è pronto a rispondere ancora una volta presente come ha già fatto spesso in questa sua prima stagione in maglia rossonera.