Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Primo Piano
Gazzetta - Milan, di buono c'è solo la qualificazione agli ottavi. La fase difensiva continua ad essere disastrosaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 23 febbraio 2024, 08:00Primo Piano
di Enrico Ferrazzi
per Milannews.it

Gazzetta - Milan, di buono c'è solo la qualificazione agli ottavi. La fase difensiva continua ad essere disastrosa

Dopo il 3-0 dell'andata a San Siro, il Milan si è presentato ieri a Rennes con la qualificazione agli ottavi di Europa League già quasi in tasca, ma questo non giustifica la negativa prestazione al Roahzon Park dei rossoneri che hanno perso 3-2 e in alcuni frangenti del match hanno anche alimentato il sogno di ribaltone dei francesi. 

NUMERI DISASTROSI - A riferirlo è questa mattina La Gazzetta dello Sport che spiega che di buono c'è solo il fatto di aver strappato il pass per gli ottavi di Europa League (oggi alle 12 il sorteggio per conoscere l'avversario del Diavolo). La  fase difensiva del Milan continua ad essere disastrosa: altri tre gol subiti dopo le quattro reti incassate qualche giorno fa in campionato in casa del Monza. Sette gol presi in due partite contro avversari sulla carte piuttosto abbordabili sono davvero troppi. Con questi numeri difensivi non si va da nessuna parte

CHE SOFFERENZA! - Per fortuna del Milan, l'attacco funziona anche se per gli spazi che ha lasciato ieri sera il Rennes la squadra di Stefano Pioli avrebbe dovuto segnare più gol e chiudere prima il match. E invece la sofferenza è durata fino al 90'. La prestazione e l'atteggiamento andranno analizzati con attenzione dal tecnico milanista e dal suo staff perchè giocando così, contro avversari più forti come Liverpool e Bayer Leverkusen, cioè due delle squadre che potrebbero essere sorteggiate oggi a Nyon con i rossoneri, l'imbarcata sarebbe assicurata