Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
TMW - Focus monte ingaggi Serie A: il Milan è 'solo' quarto. I dettagliTUTTO mercato WEB
© foto di DANIELE MASCOLO
venerdì 1 marzo 2024, 00:31News
di Antonello Gioia
per Milannews.it

TMW - Focus monte ingaggi Serie A: il Milan è 'solo' quarto. I dettagli

Il monte ingaggi della Serie A, l’indagine di TMW.

Terzo in classifica, il Milan si posiziona invece al quarto posto della speciale graduatoria sugli stipendi nel massimo campionato italiano, mettendosi alle spalle (oltre di Inter e Juve) della Roma.

Il top player del Diavolo, ed anche il calciatore più pagato di tutta la rosa rossonera, è sempre lui: Rafa Leao, con 5 milioni di euro netti che però possono arrivare anche a 7,5 mediante l’attivazione di vari bonus inclusi nell’accordo. Alle sue spalle un poker, nel quale ben tre componenti sono acquisti estivi: a 4 milioni di euro troviamo infatti Chukwueze, Pulisic e Loftus-Cheek, con loro anche Theo Hernandez che però potrebbe (in caso di mancato addio entro qualche mese) veder aumentare il proprio ingaggio in caso di nuova firma. Poco meno percepiscono Bennacer, Giroud e Tomori. Staziona appena prima della metà Maignan, altro in aria di vincolarsi con un nuovo accordo (ad oggi prende meno di 3 milioni) per poter scalare le gerarchie rossonere. Stesso ingaggio, invece, per i due volti nuovi dopo gennaio, il rientrante Gabbia e il poliedrico difensore Filippo Terracciano.

Importanti avvertenze per il lettore: le scadenze 2024 fanno riferimento anche a giocatori in prestito secco o con opzione che non sia stata ancora esercitata. Acquisti di gennaio: per quelli a titolo temporaneo e/o con contratto fino a giugno è considerato solo il compenso dal loro arrivo a fine stagione, per quelli a titolo definitivo e a lungo termine, invece, si conteggia l’ingaggio annuale. Fuori dal calcolo per le società cedenti quei giocatori allocati altrove ma ancora a carico, integralmente o solo in parte.

MILAN = 59,65 MILIONI DI EURO NETTI
Leao 5 (2028)
Chukwueze 4 (2028)
Hernandez 4 (2026)
Loftus-Cheek 4 (2027)
Pulisic 4 (2027)
Bennacer 3,8 (2027)
Giroud 3,5 (2024)
Tomori 3,5 (2027)
Florenzi 3 (2025)
Maignan 2,8 (2026)
Jovic 2,5 (2024)
Caldara 2,2 (2024)
Calabria 2 (2025)
Kalulu 2 (2027)
Okafor 2 (2028)
Musah 2 (2028)
Reijnders 1,7 (2028)
Kjaer 1,5 (2024)
Pobega 1 (2027)
Sportiello 1 (2027)
Adli 0,8 (2026)
Gabbia 0,8 (2026)
F. Terracciano 0,8 (2028)
Thiaw 0,8 (2027)
Mirante 0,7 (2024)
Nava 0,25 (2027)