Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Leao ringrazia Ibra: "Avevo bisogno di lui: mi ha aiutato come calciatore e uomo. È molto importante per me"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
lunedì 4 marzo 2024, 08:50News
di Francesco Finulli
per Milannews.it

Leao ringrazia Ibra: "Avevo bisogno di lui: mi ha aiutato come calciatore e uomo. È molto importante per me"

Rafael Leao è stato ospite della redazione del Corriere della Sera. L'attaccante e numero 10 del Milan si è raccontato in un'intervista ai colleghi Carlos Passerini e Venanzio Postiglione a margine della pubblicazione del suo primo libro Smile, in cui il portoghese racconta la sua infanzia, i suoi inizi nel calcio, le sue passioni e anche la sua esplosione proprio nel club rossonero. Nella chiacchierata ha parlato anche di Zlatan Ibrahimovic, fino a meno di un anno fa suo compagno di squadra e oggi suo dirigente. Lo svedese aveva dichiarato: "È un genio, in campo vede cose che gli altri non vedono"

Le parole, di riconoscenza, di Leao per Zlatan Ibrahimovic: "Non sono un genio. Però lui ha fatto alzare tanto il mio livello. Mi parla di tutto, non solo del calcio. Avevo bisogno di lui: mi ha aiutato non solo come calciatore, ma anche come uomo. È molto importante per me. Lo era quando giocava, lo è anche adesso"