Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Pulisic: "Mi sono abituato a giocare a destra, e segno anche di più: il mio segreto si chiama Rafa Leao"TUTTO mercato WEB
© foto di DANIELE MASCOLO
lunedì 20 maggio 2024, 13:30News
di Claudio Pogliaghi
per Milannews.it

Pulisic: "Mi sono abituato a giocare a destra, e segno anche di più: il mio segreto si chiama Rafa Leao"

Christian Pulisic è stato senza dubbio uno dei migliori giocatori del Milan in questa stagione. E a dirlo sono i suoi numeri: 15 gol e 9 assist al primo anno in Italia. Intervistato da Il Giornale, l'attaccante americano ha commentato così il suo rendimento: "C'è una spiegazione molto semplice: nei due anni precedenti al Chelsea ho patito una serie di infortuni e qualche cambio di panchina che non mi hanno giovato. Al contrario esatto di quello che è accaduto a Milanello: dal primo giorno ho ricevuto la fiducia di tutti, è stata la svolta. Che voto mi do? Non più di sette".

Dopo una carriera in cui ha giocato quasi sempre a sinistra, al Milan ha fatto grandissime cose partendo invece dalla fascia destra: "E' proprio vero e qualche volta, con lo staff tecnico, scherziamo sull'argomento: non sono più capace di giocare a sinistra! La verità è che mi sono talmente abituato a destra e ne ho tratto sicuro giovamento anche nel fare gol grazie a un piccolo segreto. Si chiama Rafa Leao. Ho studiato e capito come si muove. Lui di solito attira su di sé uno, o tre avversari e allora la difesa risulta sguarnita da qualche altra parte, così io mi muovo, vado al centro dell'area sicuro come sono di ricevere lì il passaggio giusto al momento giusto".