Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
TMW Radio - Marchetti sull'operazione Zirkzee: "Bisogna ancora trattare, anche perché..."TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 11 giugno 2024, 13:28News
di Lorenzo De Angelis
per Milannews.it

TMW Radio - Marchetti sull'operazione Zirkzee: "Bisogna ancora trattare, anche perché..."

Nel corso del consueto appuntamento con il suo Editoriale, il giornalista Luca Marchetti è intervenuto sulle frequenze di TMW Radio per parlare di Joshua Zirkzee e delle trattative fra il Milan ed il suo agente Kia Joorabchian per il trasferimento in rossonero dell'attaccante olandese. Queste le sue dichiarazioni. 

Che aggiornamenti ci sono sulla questione Zirkzee?
“È evidente che questa commissione così alta è determinata dalla clausola rescissoria, non è una cosa anomala. È successo anche nel caso di Haaland, può sembrare un’eresia ma parliamo di un attaccante giovane reduce da una stagione favolosa e quella clausola da 40 milioni rappresenta un prezzo appetibile. Questa differenza viene caricata sulla commissione, non viene paragonato a un parametro zero ma quasi. L’entourage di Zirkzee lo sa e questo comporta un’asta, non tanto sul prezzo ma sulla monetizzazione del lavoro fatto dal suo entourage tramite la commissione. La trattativa oggi non è sul prezzo del giocatore ma sulla commissione, bisogna ancora trattare e i rapporti tra il Milan e l’entourage del giocatori non si sono mai interrotti”.

LE ULTIME DA TUTTOSPORT

Il Milan spinge forte per Joshua Zirkzee. Nel finale di stagione e alla vigilia del calciomercato, che aprirà il 1° luglio in via ufficiale, era largamente risaputo che i rossoneri avrebbero cercato un nuovo centravanti, indipendentemente dal futuro di Giroud che poi ha annunciato l'addio ai rossoneri. Era anche noto che il primo nome della lista fosse l'olandese del Bologna e i fatti lo confermano. Da via Aldo Rossi hanno intenzione di pagare la clausola da 40 milioni che si attiva a inizio luglio e hanno ottenuto l'ok del giocatore. Manca l'accordo definitivo con l'agente.

Questa mattina, però, Tuttosport riporta che il Milan, oltre a Zirkzee, potrebbe puntare a prendere anche un altro centravanti che possa agire da rincalzo dell'olandese o comunque della punta titolare. In questo senso va letto l'interesse rossonero nei confronti di Armando Broja, centravanti albanese del Chelsea che è cercato anche dall'Everton pronto a pagare 35 milioni. Un altro nome in risalita per il ruolo di seconda prima punta è Youssef En-Nesyri, centravanti marocchino più esperto che gioca al Siviglia: scade nel 2025 ed è valutato 18-20 milioni.