Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
TMW RADIO - Impallomeni: "Fonseca è il degno successore di Stefano PiolI"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
giovedì 13 giugno 2024, 20:50News
di Lorenzo De Angelis
per Milannews.it

TMW RADIO - Impallomeni: "Fonseca è il degno successore di Stefano PiolI"

Nel corso del consueto appuntamento con il programma 'Maracanà' in onda sulle frequenze di TMW Radio, il giornalista ed ex calciatore Stefano Impallomeni ha parlato di Milan e delle parole che Zlatan Ibrahimovic ha rivolto a Paulo Fonseca, annunciato (finalmente) stamattina come l'erede di Stefano Pioli sulla panchina rossonera. Queste le sue dichiarazioni. 

Ibrahimovic ha detto che Fonseca è l'uomo giusto e che Conte non era quello che cercavano:
"Belle parole per Fonseca. Abbiamo scoperto un Ibra analista, che ha scelto l'allenatore in base alla rosa che ha il Milan. Fonseca per me è una buona scelta, è un allenatore in fase di consacrazione, lui stesso lo sa e che deve combattere certi limiti. E' bravo ma gli manca la consacrazione e al Milan potrebbe trovarla. Fa sempre un gioco propositivo. Con Pioli si era concluso un ciclo ma Fonseca è il degno successore, può proseguire quel lavoro".

Nel frattempo Paulo Fonseca ha anche detto le sue prime parole da nuovo allenatore del Milan: "Sono orgoglioso di essere il nuovo allenatore del Milan e lavorerò per onorare questo Club e la sua grande storia. Insieme vogliamo eccellere e scrivere un nuovo capitolo di successi che speriamo di celebrare con i nostri straordinari tifosi. Forza Milan!".