Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Lazetic lascia nuovamente il Milan: per lui solo 2 presenze in rossoneroTUTTO mercato WEB
mercoledì 19 giugno 2024, 19:00News
di Antonello Gioia
per Milannews.it

Lazetic lascia nuovamente il Milan: per lui solo 2 presenze in rossonero

Nel pomeriggio di ieri, anche un po' a sorpresa, è arrivata la notizia del prestito di Marko Lazetic al TSC Backa Topola, squadra serba che ha partecipato all'ultima Conference League. Il giovane attaccante classe 2004, dopo il prestito infelice di questa stagione tra le fila del Fortuna Sittard, il prossimo anno tornerà nella sua terra natìa per ritrovare la fiducia nei propri mezzi. L'ufficialità è stata data direttamente dal club balcanico che ha annunciato che Lazetic si trasferisce dal Milan in prestito per un anno.

L'attaccante serbo arrivò nel gennaio 2022 tra grandi promesse e aspettative, acquistato dalle giovanili della Stella Rossa per 5 milioni di euro. Eppure, giovanissimo, non ha trovato mai grande spazio in rossonero, rimanendo di fatto solamente un anno a disposizione di mister Pioli per la prima squadra e Abate per la Primavera. Al momento Lazetic ha collezionato solamente due presenze con il Milan: una nella semifinale di Coppa Italia di ritorno 2021/2022 persa con l'Inter, in cui gli furono concessi alcuni minuti a qualificazione oramai sfumata. E poi è riapparso la stagione successiva, sempre nei minuti finali, in una trasferta di campionato contro la Cremonese terminata sullo 0-0. Decisamente migliore il bottino con la Primavera: ha collezionato 13 presenze, tra campionato, coppa e Youth League, segnando 5 gol.

In mezzo due prestiti. Prima sei mesi in Austria all'Altach con cui è retrocesso e ha giocato appena 10 partite, senza lasciare il segno. Bagaglio ancora più snello quest'anno, quando ha giocato l'intera stagione in prestito al Fortuna Sittard, in Olanda: 9 gare totali tra campionato e coppa.