Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Costacurta: "L'anno scorso i difensori del Milan non sono stati bravi, soprattutto quelli centrali"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 24 giugno 2024, 17:30News
di Antonello Gioia
per Milannews.it

Costacurta: "L'anno scorso i difensori del Milan non sono stati bravi, soprattutto quelli centrali"

Intervenuto ai microfoni di SportMediaset, l'ex calciatore e oggi opinionista sportivo Alessandro Costacurta ha parlato di Milan soffermandosi in modo particolare sui discorsi legati al calciomercato e al futuro di Rafael Leao, sul quale ci sarebbe il forte pressing dell'Al-Hilal. Queste le sue dichiarazioni.

"Leao è il giocatore più importante del Milan e spero che possa esserlo per tanto. È chiaro che deve continuare a migliorare. Quest'anno io credo che sia migliorato, non come tutti ci aspettavamo, ma si è migliorato. Il Milan è arrivato secondo, non vorrei che fosse dimenticato quest'aspetto difronte a squadre che sulla carta erano più forti. Però per riuscire ad avvicinarsi a quest'Inter, ma soprattutto ad un panorama europeo a cui i tifosi del Milan sono abituati, devono puntare secondo me anche su qualche difensore. L'anno scorso i difensori del Milan non sono stati bravi, soprattutto quelli centrali. Però in un certo senso credo che possano rifarsi. Però lì c'è bisogno anche di esperienza e secondo me un uomo per reparto potrebbe essere l'ideale per il Milan".