Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / milan / Serie A
La Roma sogna l’Europa con Smalling, ma Chris stasera sarà ancora assente. Rientro con l’InterTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 11 luglio 2020 08:15Serie A
di Dario Marchetti

La Roma sogna l’Europa con Smalling, ma Chris stasera sarà ancora assente. Rientro con l’Inter

La vittoria con il Parma è stata una liberazione per la Roma. Lo si capisce guardando l’ultimo frame della partita: triplice fischio e giocatori stremati, molti sulle ginocchia e altri a terra. E’ stata una battaglia di nervi dopo le tre sconfitte consecutive con Milan, Udinese e Napoli, ma ora può guardare al futuro con un pizzico di ottimismo in più. Nessuna celebrazione, sia chiaro, i giallorossi vincendo mercoledì hanno fatto il minimo sindacale e questa sera a Brescia dovranno confermare quantomeno il risultato positivo, cercando di sfruttare lo scontro diretto tra Napoli e Milan che offre la 32^ giornata. La squadra si imbarcherà da Fiumicino in mattinata, ma della spedizione non farà parte Smalling. Il centrale inglese, nella gara del San Paolo di domenica scorsa, ha rimediato un affaticamento muscolare all’adduttore destro. Resterà fuori in via precauzionale anche contro il Verona, mentre dovrebbe rientrare al centro della difesa per la gara con l’Inter del 19 luglio.

Intanto la Roma, e soprattutto Baldini, stanno lavorando non solo affinché Smalling possa estendere il suo contratto per l’Europa League che partirà ad agosto, ma anche sul rinnovo del prestito per la prossima stagione. La giornata di ieri, in tal senso, sembra aver dato una svolta fondamentale alla trattativa con lo United. Accordo basato su un prestito oneroso a 3 milioni più l’obbligo di riscatto a 17. La volontà del ragazzo è risultata determinante per avvicinare le due parti che dopo i sorteggi di ieri potrebbero incrociarsi in semifinale di Europa League. La competizione in casa Roma ripartirà il 2 o 3 agosto con la gara secca in Germania contro il Siviglia. Un ottavo di finale che se dovesse avere esito positivo porterebbe in dote una squadra tra Olympiacos o Wolverhampton ai quarti e lo United in semifinale. Un sogno, quello europeo, che la Roma vuole mantenere vivo il più possibile per non etichettare come fallimentare un’altra stagione.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000