Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / milan / Altre Notizie
Seedorf: "Eriksen, non lasciare l'Inter. Il Milan sta gettando le basi per lo Scudetto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
domenica 29 novembre 2020 00:08Altre Notizie
di Alessandra Stefanelli

Seedorf: "Eriksen, non lasciare l'Inter. Il Milan sta gettando le basi per lo Scudetto"

Intervistato dal Corriere dello Sport, l’ex centrocampista di Inter e Milan Clarence Seedorf ha analizzato diversi argomenti legati alla stretta attualità della Serie A. A cominciare dal caso Eriksen all’Inter: “Eriksen è uno dei migliori calciatori in circolazione da anni - ha esordito l’olandese -. Ha avuto alcuni alti e bassi, ma sono sicuro che presto tornerà ad essere il calciatore che tutti conosciamo. Io non me ne andrei se fossi in lui, prima o poi tornerà a giocare e lo farà come sa. Adattarsi ad un nuovo Paese e ad un nuovo club non è facile, abbiamo tanti esempi di top player che hanno vinto il Pallone d’Oro che hanno cambiato squadra e magari non sono più riusciti a giocare al loro livello migliore. Ha bisogno di tempo, così come il club, per adattarsi al meglio”.

Sul Milan: "Il Milan che ha vinto lo Scudetto nel 2010/2011, lo ha vinto in un anno duro, perché alla fine i campionati non si vincono così facilmente. Sono momenti di grande tensione quando per forza dovevi portare a casa il risultato contro squadre che magari si stanno giocando qualcosa di importante. Si deve avere molta pazienza, molta professionalità. Mi ricordo la vittoria con la Fiorentina fuori casa, poi il Genoa in casa... Sono state partite fondamentali e complicate per rimanere in alto nella classifica. Poi c'è stata la partita a Roma, che ci ha dato la celebrazione di un campionato portato a casa. Io sono orgoglio di aver fatto parte di questo ultimo scudetto. Il Milan sta facendo molto bene in questo momento e sta mettendo le basi per essere competitivi fino a fine stagione, e speriamo che possa portare a casa lo scudetto".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000