Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / milan / Serie A
ESCLUSIVA TMW - Galli: "Milan, quindici vittorie in trasferta rappresentano una speranza per domenica"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 17 maggio 2021 18:08Serie A
di Lorenzo Marucci
esclusiva

Galli: "Milan, quindici vittorie in trasferta rappresentano una speranza per domenica"...

Il Milan si gioca tutto domenica prossima a Bergamo contro l'Atalanta. Per entrare in Champions dovrà battere i bergamaschi. Dal sogno scudetto al rischio di restare fuori dalle prime quattro..."Il sogno del tricolore è stato cullato per metà campionato ma la squadra era andata oltre le aspettative e oltre il valore", dice a Tuttomercatoweb.com Giovanni Galli. "Anche se sinceramente avrei voluto vedere il Milan a pieno organico per giocarsi tutte le chances. Tra infortuni e covid non ha potuto farlo. Va dato merito a Pioli e ai giocatori che si sono messi a disposizione anche in ruoli non loro per poter continuare a cullare questo sogno, poi sono arrivate 3-4 gare che hanno frenato la squadra. Soprattutto il derby ha indirizzato il campionato sull'altra sponda di Milano: l'Inter ha vinto meritatamente lo scudetto e solo il Napoli poteva essere, come giocatori, all'altezza".

E adesso per il Milan che scenari vede?
"Tre settimane fa, prima di Juve-Milan eravamo nella stessa situazione perchè se i rossoneri perdevano con la squadra di Pirlo erano tagliati fuori. Ci sono state due vittorie piene con Juve e Toro e poi la frenata col Cagliari che ha creato dubbi. Il Milan ha ottenuto comunque 23 vittorie, quindici in trasferta e otto in casa, questo è un dato evidente che può dare una speranza in più contro l'Atalanta che va fortissimo e che da tre anni ha lavorato meglio e con più continuità nei risultati e nel gioco".
Per l'Atalanta ci sarà poi il forte desiderio di mantenere il secondo posto...
"I bergamaschi non non regaleranno nulla, la società è seria, l'allenatore preparatissimo, il gruppo di giocatori molto forte. E' logico che arrivare seconda in classifica per la prima volta sarebbe motivo d'orgoglio per la tifoseria e la città".
Ma il Milan ieri ha avuto il braccino?
"Il Cagliari in un primo momento doveva arrivare per forza al risultato poi il pari del Benevento ha tolto tensioni e i sardi hanno giocato con serenità. Il Milan visti i risultati aveva tutto sulle sue spalle, la maglia pesava più del doppio: ha pagato l'obbligo di dover vincere per forza contro una squadra che ti saresti aspettato più rilassata ma non perché doveva farlo vincere, ma perchè era arrivata in cima ad una salita difficile".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000