Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / milan / Serie A
La prima gioia di Maldini, l'ennesima di Brahim Diaz: il Milan dei trequartisti corsaro a La SpeziaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 25 settembre 2021 16:55Serie A
di Pierpaolo Matrone

La prima gioia di Maldini, l'ennesima di Brahim Diaz: il Milan dei trequartisti corsaro a La Spezia

Un primo tempo bloccato, a tratti soporifero. Una ripresa che restituisce al pubblico del Picco tutte le aspettative di spettacolo. Le emozioni non mancano in Spezia-Milan: i duelli, i contrasti, ma soprattutto i gol, le conclusioni in porta. Daniel Maldini si regala un debutto da titolare da sogno, Brahim Diaz si conferma trascinatore in questo periodo. Il Milan batte anche la sfortuna, che sta tutta nella deviazione di Tonali sul gol di Verde, e alla fine sbanca il Picco, tornando in vetta alla classifica in solitaria, in attesa di Inter e Napoli.

Avvio bianconero. Lo Spezia entra bene in campo, interpreta al meglio la partita e si prende l'inizio gara. Il primo vero tiro in porta è di Nzola, alla prima da titolare quest'anno, ma Maignan è attento e tiene il diagonale. I bianconeri continuano a difendersi bene e andare in contropiede, affidandosi alla velocità e alla fisicità dei suoi attaccanti. Ci prova ancora Nzola, ma è in fuorigioco. Poi Bourabia, quasi da metà campo, senza centrare lo specchio. Ma lo Spezia c'è eccome.

Nessuno tira in porta. Pian piano, cresce anche il Milan. Lo fa affidandosi al solito Theo Hernandez, le cui sgroppate sono una costante della prima frazione di gioco. Ma il più pericoloso resta Rebic, spostato sulla fascia dopo tre gare da centravanti, ma al croato manca precisione: conclusioni murate dai difensori e colpi di testa mai a inquadrare i sette metri difesi da Zoet. L'occasione più importante è dello Spezia, nel finale, con un contropiede velenoso nato da una leggerezza di Giroud: tre uomini ad un passo da Maignan, ma nessuno tira e alla fine Kalulu toglie le castagne dal fuoco. E' l'ultimo brivido di un primo tempo troppo bloccato.

Momento storico. Poi, d'un tratto, Spezia-Milan diventa storia per i rossoneri. Dopo Cesare, dopo Paolo, anche Daniel Maldini trova il primo gol con la maglia del Milan. E lo fa al debutto da titolare in rossonero. Ad inizio ripresa la formazione di Pioli passa grazie alla rete del figlio e nipote d'arte, con un colpo di testa su cross al bacio di Kalulu. La palla varca la linea, papà Paolo esplode in tribuna: un pomeriggio da sogno per i Maldini.

Cresce il Milan, segna lo Spezia. All'intervallo Pioli butta dentro Leao e cambia il match. Il Milan comincia a macinare gioco e a collezionare palle gol vere, tutte firmate dal portoghese: prima un tiro a giro che s'infrange sul palo, poi un tentativo da distanza ravvicinata. Lo Spezia comincia a calare, ma nel momento in cui sembra uscire dalla gara trova il pari, anche con un po' di fortuna: doppio passo e mancino di Verde, deviazione sfortunata di Tonali e Maignan è beffato.

Il Milan torna avanti (a tutti). Cinque minuti dopo il gol del pareggio e cinque minuti prima del 90', il Milan torna in vantaggio sul campo dello Spezia. Saelemaekers inventa e sfonda sulla corsia mancina, tocca al centro e pesca Brahim Diaz. Il numero 10, a due passi da Zoet, gli fa passare la sfera tra le gambe e sigla il 2-1. E' l'ultima grande emozione della partita, il Milan può festeggiare: capolista solitaria, almeno per qualche ora.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000