Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / milan / Serie A
TMW RADIO - Orlando: "Jovic deve ritrovare motivazioni e condizione, finora ha deluso"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 29 settembre 2022, 21:53Serie A
di Tommaso Bonan
tmwradio

Orlando: "Jovic deve ritrovare motivazioni e condizione, finora ha deluso"


L'ex calciatore Massimo Orlando è intervenuto ai microfoni di Piazza Affari, in onda su TMW Radio, per commentare i temi del giorno.

Più probabile il rinnovo di Milinkovic o Zaniolo?
"I tifosi della Lazio vorrebbero chiaramente che Milinkovic rimanesse, ma in questo momento è evidente che voglia andare via. Mi chiedo ancora perché nessuno sia arrivato a presentare un'offerta per un giocatore comunque molto forte, soprattutto dall'Inghilterra".

E invece per quanto riguarda i rinnovi di Skrinkar e Leao?
"Credo che Leao abbia più chances di rinnovo, soprattutto per la situazione economica del Milan. L'Inter invece in questo momento ha delle dinamiche finanziarie più complicata".

Giroud e Bennacer devono essere delle priorità per i rinnovi del Milan?
"Giroud sta talmente al bene al Milan che penso possa chiudere la carriera qui, anche grazie all'ottimo rapporto con Pioli. Per quanto riguarda gli altri nomi bisogna valutare altre situazioni come quelle riguardanti Bennacer e Theo Hernandez. Se si vuole intraprendere un percorso importante anche a livello tecnico bisogna trattenere giocatori del genere".

Un borsino sui nuovi acquisti della Fiorentina?
"Jovic in questo momento ha un bilancio negativo, perché deve ritrovare motivazioni e condizione fisica; finora ha deluso. Barak invece positivo, era il giocatore che serviva di più alla Fiorentina per le potenzialità offensive che possiede. Mandragora direi valore uguale perché bisogna ancora dargli tempo, anche perché sostituire Torreira era un ruolo ingrato. Dodo positivo perché ha fatto vedere le sue qualità, anche se in questo momento non è al massimo dal punto di vista fisico. Gollini invece ha fatto male, anche se penso che l'alternanza non gli abbia fatto bene".

Campagna acquisti del Bologna?
"Mi aspettavo qualcosa in più perché tutti sappiamo di cosa Sartori sia capace. Gli
acquisti finora non hanno convinto, ma bisogna pur sempre ricordare che siamo appena alla settima giornata di Serie A".