Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 7 febbraioTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 8 febbraio 2023, 01:00Serie A
di Daniel Uccellieri

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 7 febbraio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
ROMA, ZANIOLO È GIA' AD ISTANBUL: ORA VISITE MEDICHE E FIRMA FINO AL 2027. NAPOLI, IL MANCHESTER UNITED PRONTO A TORNARE ALLA CARICA PER OSIMHEN: 120 MILIONI IN ESTATE. INTER, PER LA PERMANENZA DI LUKAKU SERVE UN FINALE DI STAGIONE DA PROTAGONISTA. LAZIO, IN INGHILTERRA SICURI: MILINKOVIC-SAVIC IN USCITA, ARSENAL IN VANTAGGIO. JUVENTUS, KAIO JORGE PUO' PARTIRE: LO VUOLE IL CRUZEIRO. BOLOGNA, TRATTATIVA PER IL RINNOVO DI NICO DOMINGUEZ

“Un abbraccio a tutti”. Saranno probabilmente queste le ultime parole di Nicolò Zaniolo da calciatore della Roma. Il trequartista le ha pronunciate nel pomeriggio di ieri una volta arrivato a Milano per prendere il volo in direzione Istanbul dove firmerà il suo nuovo contratto da calciatore del Galatasaray. I due club giallorossi hanno trovato l’accordo sulla base di un trasferimento a titolo definitivo d 15 milioni di euro più bonus, per una cifra complessiva superiore ai 20 milioni di euro e una clausola rescissoria da 35 milioni di euro. Per Zaniolo contratto fino al giugno 2027. Ad essere felice per il completamento dell’operazione sorride anche l’Inter che ha ceduto il giocatore al club capitolino nel 2018 riservandosi una percentuale pari al 15% sulla futura rivendita: questa opzione farà entrare nelle casse dei nerazzurri 2,25 milioni di euro. In attesa dell’ufficialità l’attenzione adesso si sposta sul giorno dell’esordio di Zaniolo con la nuova maglia: un evento che a causa del terremoto che ha colpito la Turchia in questi giorni dovrebbe slittare al weekend del 17 febbraio dopo lo stop alla SuperLig imposto dal governo locale.

Le prestazioni di Victor Osimhen stanno raccogliendo schiere di ammiratori da tutta Europa, con in particolare la Premier League molto attenta sul conto del centravanti nigeriano del Napoli. In vista dell'estate il club più intenzionato oggi ad affondare il colpo sembra il Manchester United: stando a quanto si apprende dal Mirror, i Red Devils sarebbero pronti a mettere sul piatto i 120 milioni di euro considerati base d'asta da parte azzurra.

In casa Inter c'è soddisfazione per la crescita sul campo mostrata da Romelu Lukaku. Il belga da qui a giugno sarà fondamentale per le sorti nerazzurre e farà di tutto per tornare ai suoi livelli, anche perché in ballo resta pure il futuro. Ne parla stamani il Corriere dello Sport che spiega come ogni decisione sia stata rimandata a giugno, in attesa di capire il responso del campo dopo una prima parte di stagione segnata pesantemente dagli infortuni. Marotta e Zhang valutano e valuteranno il da farsi, dopo aver speso circa 20 milioni lordi per farlo tornare a Milano, ma se l'impatto dovesse essere buono e il Chelsea dovesse aprire ad una rinegoziazione, non è da escludere una permanenza anche futura.

Sergej Milinkovic-Savic è entrato ufficialmente nel mirino dell'Arsenal in vista dell'estate prossima. Questo è quanto riferisce l'Express, spiegando come il centrocampista serbo avrebbe deciso di lasciare la Lazio nei prossimi mesi e che i Gunners sarebbero in pole position sulla concorrenza per riuscire ad aggiudicarselo.

L'attaccante della Juventus Kaio Jorge può tornare in Brasile e vestire la maglia del Cruzeiro. L'indiscrezione lanciata nella notte in Brasile trova conferme negli ultimi minuti anche in Italia, col club del presidente Ronaldo che in queste ore sta trattando l'attaccante classe 2002 pronto a tornare in campo dopo un grave infortunio al tendine rotuleo del ginocchio destro che l'ha tenuto lontano dal rettangolo verde di gioco per circa un anno.


In casa Bologna c'è soddisfazione per il livello delle prestazioni raggiunto da Nico Dominguez. L'argentino oggi è il padrone del centrocampo rossoblù ed il Corriere dello Sport si sofferma sulla sua trattativa per il rinnovo del contratto: attualmente in scadenza nel 2024, l'idea del Bologna è quella di prolungare fino al 2026 ed in tal senso si respira ottimismo all'interno della società, nonostante gli interessamenti di molti club. Per la firma eventuale occorrerà attendere ancora qualche settimana, con una qualificazione europea che ovviamente aiuterebbe molto in questo senso.
MANCHESTER CITY SOTTO INDAGINE: SE GLI HANNO MENTITO, GUARDIOLA È PRONTO AD ANDARSENE. WEST HAM, GIÀ RIFIUTATI 110 MILIONI DI EURO DEL MAN UNITED PER RICE. NE SERVIRANNO ALMENO 130. AUBAMEYANG PROSSIMO COMPAGNO DI CHIELLINI? LOS ANGELES FC IN TRATTATIVE CON IL CHELSEA. BARCELLONA, SIRENE ARABE PER BUSQUETS: L'AL NASSR LO TENTA CON 18 MILIONI DI EURO A STAGIONE

Il Manchester City in questi giorni è al centro delle cronache inglesi per questioni extra-campo, visto che la Premier League ha segnalato ripetute violazioni che i Citizens avrebbero commesso negli scorsi anni. Come riporta il Sun, la dirigenza del club avrebbe ricevuto un avviso da parte del proprio allenatore Pep Guardiola: se gli avessero mentito, sarebbe pronto ad andarsene. Questo disse anche in precedenti interviste pubbliche.

Chi vuole Declan Rice l'estate prossima, dovrà pagarlo caro. Il West Ham si coccola il centrocampista 24enne e non ha intenzione di lasciarlo partire a prezzi di favore: oltre ad Arsenal e Chelsea, alla corsa per ingaggiarlo si è aggiunto anche il Manchester United. Come riporta il Sun, nelle scorse settimane è stata già rifiutata una prima proposta da 110 milioni di euro circa per Rice: per farlo partire, si legge, serviranno almeno 130 milioni.

Recentemente escluso dalla lista Champions dal Chelsea, l'attaccante Pierre-Emerick Aubameyang non è felice della sua esperienza al Chelsea e si sta guardando intorno per cambiare subito aria. Relevo riporta di un forte interesse dalla MLS su di lui e anche qualcosa di più: trattative in corso tra Los Angeles FC e il Chelsea per il 33enne centravanti gabonese, che potrebbe dunque diventare un nuovo compagno di squadra di Chiellini in California.

Il futuro di Sergio Busquets nel Barcellona pare più che mai in bilico. Da tempo si parla del possibile addio del 34enne centrocampista formato nella cantera, ma stavolta potrebbe essere davvero quella buona. A bussare alla sua porta l'Al Nassr che ha in squadra Ronaldo e che per aggiudicarsi Busquets sarebbe pronto a corrispondergli 18 milioni di euro netti a stagione. Da parte sua il giocatore sembra però voler ancora attendere un'eventuale contromossa blaugrana, visto anche quanto il tecnico Xavi si affida a lui.