Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Serie A
Inter, già 10 clean sheet per Sommer: nessuno come lui. E può puntare al recordTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 10 dicembre 2023, 15:21Serie A
di Ivan Cardia

Inter, già 10 clean sheet per Sommer: nessuno come lui. E può puntare al record

Mentre il Manchester United continua a interrogarsi sull'affare Onana, l'Inter si gode Yann Sommer. Ieri sera spettatore non pagante, o quasi, nel 4-0 sull'Udinese, l'estremo difensore svizzero è già arrivato a quota dieci clean sheet in campionato, dopo quindici giornate. Due in più rispetto a tutte le occasioni in cui il suo collega camerunese sia riuscito a mantenere la porta inviolata nell'intero campionato 2022/2023. Un passo avanti legato alla grandissima solidità della squadra di Inzaghi, ma per arrivare al quale Sommer ha senza dubbio i suoi grossi meriti.

E si prende un record. Soltanto Milan, Sassuolo, Bologna, Atalanta e Juventus sono riuscite sin qui a infilare l'Inter in campionato, portando il totale delle reti subite ad appena sette. E regalando a Sommer un primato: nessun portiere, nell'era dei tre punti a vittoria in Serie A (quindi dal 1994/1995), era riuscito a collezionare così tanti clean sheet a questo punto del campionato.


La proiezione. Sommer può legittimamente puntare ad andare oltre: se continuasse così, lo svizzero potrebbe concludere il suo campionato con l'incredibile numero di 25 clean sheet. Ne basterebbero anche meno, 21, per unirsi al club dei recordman di questa particolare specialità. Quello in cui è entrato l'anno scorso il laziale Ivan Provedel, e che vede protagonisti solo altri tre portieri: Carlo Cudicini (Milan 68/69), Sebastiano Rossi (Milan 93/94), Morgan De Sanctis (Roma 13/14) e Gianluigi Buffon, capace di raggiungere questa quota in ben tre occasioni (Juventus 06/07, 11/12 e 15/16).