Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Serie A
Leao criticato spesso, ma solo in tre hanno fatto meglio in Europa. E Pioli e Florenzi lo 'stuzzicano'TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 28 febbraio 2024, 07:30Serie A
di Antonello Gioia

Leao criticato spesso, ma solo in tre hanno fatto meglio in Europa. E Pioli e Florenzi lo 'stuzzicano'

Rafael Leao sta vivendo una stagione alquanto particolare. Le sue prestazioni, come è ovvio che sia per un calciatore del suo livello, sono sempre sotto la lente d'ingrandimento; spesso, esse vengono giudicate negativamente da alcuni analisti e da alcuni tifosi, nonostante Stefano Pioli, durante le sue interviste, abbia spesso sottolineato quanto il portoghese sia fondamentale per il gioco del Milan a prescindere dal nome in tabellino.

Le statistiche
Resta verissima e chiarissima la necessità che il 10 rossonero possa e debba segnare di più in campionato, ma non è solo da questi 'particolari' che si giudica la bontà di un'annata di un giocatore... È il momento, dunque, di usare la lente d'ingrandimento anche per andare a controllare le statistiche di Rafael Leao in rapporto ai migliori tra i rivali pari-ruolo in Europa. A febbraio sono 9 i gol messi a referto e 7 gli assist a disposizione dei suoi compagni di squadra, per un contributo totale di 16 gol in stagione. In Europa, meglio di Leao, stanno facendo solo giocatori del calibro di Sané (21 - 1G/A ogni 124’), VInicius (19 - 1G/A ogni 102’) e Son (18 - 1G/A ogni 102’); la stella del Milan può vantare numeri migliori di tanti altri colleghi illustri, come Martinelli, Luis Diaz, Rashford ed Ousmane Dembelé.


Pioli e Florenzi lo stuzzicano
“Credo sia stata - ha commentato Pioli in conferenza stampa post Milan-Atalanta - una delle sue prestazioni più belle di Rafa, per qualità e continuità. Ha attaccato di continuo. Gliela farò pesare questa prestazione, ha queste possibilità e deve sfruttarle. Non dipende da nessuno, solo da lui. Parlerò con lui per capire cosa ha fatto di diverso". Dello stesso avviso anche il compagno di squadra Alessandro Florenzi: “Pretendo da Leao prestazioni molto simili a quella contro l’Atalanta”. I numeri di Leao sono buoni e potrebbero essere ancora migliori: ci si renda conto di che livello di calciatore si ha davanti.