Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / I fatti del giorno
Ribaltone in casa Brighton: De Zerbi via a fine stagione, ma il suo futuro non sarà al BayernTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 19 maggio 2024, 00:45I fatti del giorno
di Giacomo Iacobellis

Ribaltone in casa Brighton: De Zerbi via a fine stagione, ma il suo futuro non sarà al Bayern

Ribaltone in casa Brighton: Roberto De Zerbi non sarà l'allenatore dei Seagulls nella prossima stagione. Ad annunciarlo, alquanto a sorpresa, è stato lo stesso club di Premier League col seguente comunicato ufficiale: "Il Brighton & Hove Albion può confermare che l'allenatore Roberto De Zerbi lascerà il club dopo l'ultima partita della stagione di Premier League, in programma domani contro il Manchester United all'American Express Stadium. De Zerbi, arrivato al Brighton a settembre 2022, dopo la partenza di Graham Potter per il Chelsea, ha guidato la squadra al miglior piazzamento nella storia della massima serie nel 2022/23 e ha portato il club agli ottavi di finale di UEFA Europa League in questa stagione".

Le dichiarazioni del presidente Tony Bloom
"Roberto ci ha regalato due eccellenti stagioni, in cui ha portato il club a nuovi traguardi, non ultima la nostra prima stagione europea che vivrà a lungo nella memoria dei tifosi dell'Albion. Abbiamo concordato di comune accordo di risolvere il contratto di Roberto in un momento conveniente per entrambe le parti, consentendoci l'opportunità di pianificare la prossima stagione e dando a Roberto tutto il tempo per considerare la sua prossima mossa e il suo futuro. Sono sicuro che i nostri tifosi regaleranno a Roberto e al suo staff uno splendido e meritato saluto all'Amex prima, durante e dopo la partita di domani. Nel frattempo vorrei ringraziare Roberto e il suo staff per tutto il duro lavoro svolto nelle ultime due stagioni. Lasciano il ​​nostro club in buoni rapporti e con i nostri migliori auguri per il futuro".


Le dichiarazioni di mister Roberto De Zerbi
"Sono molto triste di lasciare il Brighton, ma sono molto orgoglioso di ciò che i miei giocatori e il mio staff hanno ottenuto con il supporto di tutti nel club e dei nostri fantastici tifosi nelle ultime due stagioni storiche. Abbiamo concordato di porre fine alla mia permanenza al Brighton in modo che io e il club possiamo continuare a lavorare nel modo che meglio si adatta a ciascuno di noi, seguendo le nostre idee e visioni, nonché il nostro lavoro e i nostri valori umani. Ho trascorso due anni intensi e stimolanti lavorando in Premier League, gareggiando in quattro competizioni importanti in questa stagione. Partire ora mi dà il tempo di prendermi una pausa prima di decidere i miei progetti futuri”.

Il futuro del tecnico italiano non sarà al Bayern Monaco
Sono ore decisive per il futuro della panchina del Bayern Monaco. Nelle scorse ore, dopo l'addio di De Zerbi al Brighton, si era vociferato di un possibile approdo dell'italiano in Baviera. Questo sabato il direttore sportivo Max Eberl ha negato però questa possibilità: "Se posso negare che il prossimo allenatore della squadra sarà italiano? Sì", ha chiosato il dirigente.