Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / milan / Serie A
Milan, due partite per decidere due riscatti: Messias e Brahim Diaz si giocano il futuro in 180'TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 13 maggio 2022, 12:21Serie A
di Simone Bernabei

Milan, due partite per decidere due riscatti: Messias e Brahim Diaz si giocano il futuro in 180'

Il Milan che sogna lo Scudetto nelle ultime due partite del campionato dovrà anche fare i conti con gli eventuali riscatti futuri, scrive Tuttosport. Il quotidiano spiega come i giocatori sotto la lente d'ingrandimento siano due, ovvero Junior Messias e Brahim Diaz. La stagione di entrambi, pur con alcuni picchi, non è stata esaltante ma una decisione definitiva in tal senso non è ancora stata presa. E molto, probabilmente, dipenderà anche dall'esito finale del campionato.

Le cifre necessarie
Messia è arrivato in estate dal Crotone in prestito oneroso da 2,6 milioni con diritto di riscatto fissato a 5,4. Per quanto riguarda lo spagnolo, invece, i costi si alzano ed i tempi di dilatano: l'accordo col Real Madrid pattuito in estate prevedeva infatti un prestito biennale oneroso da 3 milioni e un diritto di riscatto a 22. Con i Blancos che avrebbero anche il controriscatto a 27. Una situazione ancora in divenire, con Messias che sarà comunque una priorità rispetto a Brahim.