Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / milan / Nato Oggi...
Maniche, pupillo vincente di Mourinho, decisivo con il Portogallo e meteora all'InterTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 11 novembre 2022, 05:00Nato Oggi...
di Simone Bernabei

Maniche, pupillo vincente di Mourinho, decisivo con il Portogallo e meteora all'Inter

Centrocampista di qualità, ma anche di quantità, decisamente abile in zona gol. Nuno Ricardo de Olivera Ribeiro, meglio conosciuto nel mondo del calcio come Maniche, è stato uno degli uomini di José Mourinho nella sua esperienza al Porto, tanto che lo Special One lo volle con sé anche nella sua prima stagione all'Inter. Due campionato portoghesi, una Coppa di Portogallo, due Supercoppe, una Premier League, uno Scudetto, una Coppa UEFA, una Champions League e una Coppa Intercontinentale: questo il palmares di tutto rispetto del centrocampista lusitano che ha come unica grande delusione della carriera la finale dell'Europeo del 2004 persa contro la Grecia col suo Portogallo. 48 reti in 334 presenze totali con le maglie di club, per una carriera ricca di soddisfazioni. Dopo l'addio al calcio giocato nel 2012 divenne vice di Costinha al Pacos de Ferreira, ma l'esperienza da allenatore durò solo pochi mesi. Oggi Maniche compie 45 anni.

Sono nati oggi anche Diego Fuser, Roberto Murgita, Philipp Lahm, Massimiliano Benassi e Georginio Wijnaldum.