Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / monza / Serie A
Di Gregorio e Leysen, l'Inter può prenderli entrambi: ecco come accontentare il MonzaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 4 marzo 2024, 10:08Serie A
di Alessio Del Lungo

Di Gregorio e Leysen, l'Inter può prenderli entrambi: ecco come accontentare il Monza

Samir Handanovic, nelle nuove vesti di 007 per conto dell'area tecnica dell'Inter, è stato a Monza sabato durante il match contro la Roma per osservare da vicino Michele Di Gregorio, mentre a metà febbraio era stato avvistato in Belgio per vedere Tobe Leysen del Leuven. I due sono profili completamente differenti, anche e soprattutto per età con l'estremo difensore italiano che ha quasi 27 anni, l'altro nemmeno 22, quindi deve ancora crescere e maturare tanto.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, è facile che l'Inter possa provare a prendere entrambi: il giovane belga potrebbe poi essere ceduto in prestito, Di Gregorio partirebbe come vice di Sommer e avrebbe l'obiettivo di raccoglierne l'eredità strada facendo, considerando anche le tante competizioni: ci sarà la nuova Champions League, il Mondiale per Club e ovviamente la Serie A e la Coppa Italia. Ausilio ha da sempre il pallino per l'ex, che sarebbe utile anche per la lista UEFA.


Il suo acquisto potrebbe essere facilitato dagli ottimi rapporti con Adriano Galliani, ma anche dalla percentuale sulla rivendita che il club di Viale della Liberazione vanta sulla cessione del classe '97. Inoltre potrebbe offrire come contropartita Gaetano Oristanio e/o un prestito bis di Valentin Carboni. Il costo di Di Gregorio si aggirerebbe sui 20 milioni di euro, non molto distanti dai 6,5 da investire per riscattare Emil Audero o per provare a dare l'assalto a Juan Musso, a cui però il Torino offre una maglia da titolare.