Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / napoli / Il corsivo
L'assenza di fantasmi nell'ego di Spalletti. Anche per questo il Napoli può sognare in grandeTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 21 settembre 2021 16:06Il corsivo
di Simone Bernabei

L'assenza di fantasmi nell'ego di Spalletti. Anche per questo il Napoli può sognare in grande

Il Napoli è primo in classifica dopo le prime 4 partite del campionato. A punteggio pieno ed in solitaria, col plus del +10 sulla Juventus e del successo nello scontro diretto. Insomma, tutto bello e tutto azzurro, dalle parti del Maradona. "Si è vista una squadra vera in campo", ha detto Luciano Spalletti dopo il poker contro l'Udinese. E ancora: "I calciatori hanno determinato con le proprie giocate, ma se alla base di tutto c'è la squadra arrivano prestazioni come oggi".

Il tecnico toscano è probabilmente una delle più belle sorprese positive di questa primissima parte di stagione. Il Napoli ci ha puntato forte e gli ha affidato la crescita della squadra, pur con un aiuto relativo da parte del mercato. "Finora non ho nulla da eccepire", aveva confessato un soddisfatto Aurelio De Laurentiis dopo il successo sulla Juve. Figuriamoci oggi, aggiungiamo noi. "Non ha fantasmi nel suo ego, è un uomo felice, appagato, come altri non sono", aveva continuato il numero 1 partenopeo lanciando frecciate indirette ai predecessori. Con la speranza, da parte del popolo napoletano, che anche l'epilogo stagionale possa essere diverso. Pur essendo presto le prerogative ci sono: il non aver fantasmi nell'ego evidentemente è un valore aggiunto per lo stesso De Laurentiis, chissà magari fra i due non ci saranno quelle incomprensioni che in passato hanno appesantito l'ambiente e smorzato l'entusiasmo. Il campo poi. La squadra gira alla perfezione, i meccanismi funzionano e in tanti sono sembrati cresciuti rispetto allo scorso anno. Se a questo ci aggiungiamo i prossimi rientri di Zielinski a pieno regime, di Demme, di Lobotka, di Meret e di Mertens, ecco che il quadro assume quell'ulteriore lucentezza che in molti, seppur dopo sole 4 giornate, pensano possa durare fino a maggio.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000