Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Serie A
Napoli, ora DAZN valuta una causa al club per "violazione del contratto"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 5 marzo 2024, 13:38Serie A
di Simone Lorini

Napoli, ora DAZN valuta una causa al club per "violazione del contratto"

La sfuriata di De Laurentiis contro DAZN potrebbe avere degli strascichi. Il presidente del Napoli è arrabbiato con l'emittente per via del dell'anticipo di sabato 30 contro l'Atalanta, post-sosta: ADL vorrebbe cambiare il palinsesto ma la Dea giocherà in Coppa Italia il mercoledì successivo. Sono stati presi contatti con il CEO di DAZN Azzi e si potrebbe arrivare a un ritocco all’orario di inizio del match.

"Con noi DAZN ha chiuso, parliamo con Sky e la Rai ma non con loro" ha detto De Laurentiis. Tuttavia, l’embargo alle interviste viene considerato come una violazione del contratto da DAZN e si rischia di finire in tribunale, oltre che una multa, scrive quest'oggi Il Mattino.


Il motivo della sfuriata del patron ha radici più profonde: il tecnico del Napoli, Calzona, è anche ct della Slovacchia, un caso unico in Italia e fino a martedì 26 sarà impegnato sulla panchina slovacca nell’amichevole contro la Norvegia in programma a Oslo. E con lui anche il suo vice, Bonomi. Visti i voli di linea, se tutto va bene, Calzona potrà essere a Castel Volturno giovedì. Magari, il Napoli potrebbe fare quello che neppure per Osimhen predispose: un volo privato dalla Norvegia, in maniera tale che già il mercoledì mattina potrebbe essere al suo posto di lavoro.