Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Serie A
Napoli, adesso Gaetano va verso l'addio definitivo: l'agente non vuole un nuovo prestitoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 20 giugno 2024, 21:53Serie A
di Simone Lorini

Napoli, adesso Gaetano va verso l'addio definitivo: l'agente non vuole un nuovo prestito

Stando a quanto riporta Radio Kiss Kiss Napoli, l'agente di Gianluca Gaetano non vorrebbe un altro prestito per il suo assistito. In caso di nuova partenza, sarà quindi addio dal Napoli, nella speranza di trovare un po' di stabilità. Il calciatore, tornato dal prestito al Cagliari, verrà probabilmente giudicato in ritiro da Antonio Conte, che poi potrà decidere se puntare su di lui o lasciarlo partire, molto probabilmente, a titolo definitivo. Sul calciatore è riportato l'interesse di tre in particolare, con la Fiorentina ultima a muoversi.

Palladino lo avrebbe indicato alla società gigliata come possibile rinforzo
In particolare, mister Palladino sarebbe un estimatore del giocatore, e per questo potrebbe decidere di portarlo a Firenze, viste anche le difficoltà nell'arrivare ad un calciatore dalle caratteristiche simili come Colpani. Tanto dipenderà anche dalla scelta di Conte, che potrebbe decidere di aspettare l'inizio del ritiro per valutare il calciatore e solo dopo prendere una decisione sul suo futuro.


Non ci sono solo i viola: Parma e Cagliari sul fantasista
L'interesse sul fantasista scuola Napoli comunque non manca: il Cagliari lo rivorrebbe dopo l'ottima seconda parte di stagione vissuta in Sardegna, mentre il Parma del suo mentore Fabio Pecchia avrebbe messo sul piatto già una prima offerta per convincere i partenopei a separarsene. Tutto inutile, perché il nuovo tecnico Conte ha deciso di valutare tutti i calciatori di proprietà del Napoli durante il ritiro, per poi decidere chi potrà essere utile alla causa.