Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / napoli / Le Interviste
Il rimpianto di Bagni: "Quel gol di Milinkovic non ci voleva per il Napoli"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
lunedì 12 aprile 2021 14:50Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Il rimpianto di Bagni: "Quel gol di Milinkovic non ci voleva per il Napoli"

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Salvatore Bagni

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Salvatore Bagni:.“Il gol di Milinkovic-Savic non ci voleva, avremmo tagliato fuori un’altra squadra. Noi dobbiamo fare il nostro, speravamo però che Verona e Fiorentina potessero togliere qualche punto a Lazio e Atalanta. Ora abbiamo due sfide importanti con Inter e Lazio, sono convinto che interromperemo la striscia di vittorie dei nerazzurri, che sia con una vittoria o un pareggio.

Osimhen? Ieri ho visto il calciatore che conoscevo. Ha fatto un gol meraviglioso con le proprie capacità. Sono convinto che da qui in avanti vedremo questo Osimhen, dobbiamo capire se potrà essere ancora titolare o se il titolare potrà essere Mertens. Prima faceva cose che non erano in cielo e in Terra, oggi fa cose giuste e ha ripreso la condizione ottimale.

Inter? La squadra sta sempre sul pezzo ma ha 11 punti di vantaggio, magari i calciatori saranno più sereni e meno concentrati. Cosa sta pensando De Laurentiis? Entrare nella testa del presidente adesso è difficile, non pensa una cosa per volta. Man mano che passano le giornate andrà deciso su una cosa. Ora ha svariate chiarezze che ha in mente di poter fare ma che in questo momento non può attuare.

Gattuso? Ha un carattere un po’ chiuso e ombroso, non va a cena con altri perché ne parlino bene. Lui fa il suo lavoro e vuol’essere giudicato per quello. Non gli interessa di essere espansivo, ha il suo carattere e va apprezzato. E’ una sua vittoria che molti abbiano cambiato idea sul suo gioco. Sono molto fiducioso, ero convinto che contro la Sampdoria la squadra avrebbe ritrovato gioco.

Fabian Ruiz? Ho sentito che giocando a 2 non poteva accorciare, fare assist e segnare. Ma cosa c’entra? Ieri ha fatto una partita straordinaria e il centrocampo era a 2, in campo tutto si può fare”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000