Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / napoli / Le Interviste
Juve, l'ex Cobolli Gigli: "ADL da anni parla del bacino d'utenza. Manderei via CR7"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Filippo Gabutti
martedì 15 giugno 2021 22:10Le Interviste
di Antonio Noto
per Tuttonapoli.net

Juve, l'ex Cobolli Gigli: "ADL da anni parla del bacino d'utenza. Manderei via CR7"

Nel corso di 'Radio Goal' su Kiss Kiss Napoli, è intervenuto Giovanni Cobolli Gigli, ex presidente della Juventus.

Nel corso di 'Radio Goal' su Kiss Kiss Napoli, è intervenuto Giovanni Cobolli Gigli, ex presidente della Juventus: "Juve ammessa in Champions? Si sapeva che tra la Uefa e i club della Superlega sarebbe finita a tarallucci e vino, perché non si potevano escludere dalla Champions tre squadre così importanti come Juve, Real Madrid e Barcellona. Rimane il fatto che Ceferin ha dato del bugiardo ad Agnelli, che ha dato delle giustificazioni per il suo atteggiamento. Anche De Laurentiis condivide in parte il concetto dell’uscita dall’Uefa, anche se non ha condiviso il progetto Superlega. De Laurentiis è da anni che mette in evidenza l’importanza del bacino di utenza, buone idee che non sono state messe in pratica. Certo il tono e il momento di Agnelli sono stati sbagliati, non si può pensare di favorire solo i maggiori club a discapito delle altre squadre. Bisogna creare un gruppo di persone e trovare delle soluzioni per cercare di utilizzare i soldi che la Uefa tiene per sé, ma sicuramente non si può uscire con un comunicato nella notte, per me è stato un errore.

CR7? Prendere un super campione come Ronaldo ha rovinato quell’armonia che c’era nella Juventus. E’ stato strapagato, pensavano di recuperare i soldi con la vendita della magliette. Hanno fatto un piano che non si è verificato, la Juve ha vinto gli scudetti con CR7, ma in Champions è uscita sempre troppo presto. Quindi il portoghese andrebbe salutato e si dovrebbe puntare su Dybala e su altri campioni come Chiesa, Cuadrado e Morata. Poi bisogna sicuramente rifondare il centrocampo bianconero, vedendo i passaggi veloci dell’Italia mi ha messo tanta malinconia pensando alla lentezza di quelli della Juventus di quest’anno. Se giovani italiani giocano in questo modo e si trovano così bene, perché non dovrebbe farlo anche la Juventus?

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000