Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / napoli / Le Interviste
Specchia: "Spalletti ha dato serenità e ora c'è un Napoli diverso dallo scorso anno"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 20 settembre 2021 19:20Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Specchia: "Spalletti ha dato serenità e ora c'è un Napoli diverso dallo scorso anno"

A Radio Marte nel corso della trasmissione "Marte Sport Live" è intervenuto Paolo Specchia, allenatore.

A Radio Marte nel corso della trasmissione "Marte Sport Live" è intervenuto Paolo Specchia, allenatore: "Credo che il Napoli abbia una chance importante, come in realtà lo sono tutte. Il Napoli sta facendo bene ma il percorso è ancora lungo. Oggi c'è una tappa importante ma non decisiva, se superate permettere di mettere un bel bottino in cascina contro avversarie forti e capaci di contendere fino alla fine i traguardi fondamentali. Penso che il Napoli sia consapevole di dover far punti. A me il Napoli di Spalletti piace, sembra diverso da quello che ha toppato. Ha forza e serenità dettate dal tecnico, Spalletti finora ha gestito tutto bene, anche alcune partite nate molto male e molto storte. Ha fatto i cambi giusti nel momento giusto, dà l'idea di sapere cosa serve, sono molto fiducioso.

Il Napoli ha espresso il gioco migliore? No, per me lo fa l'Inter, la squadra può rivincere lo Scudetto. Il campionato è lungo, a parte la Juventus poi chi è attardato è l'Atalanta, che non mi convince. Alla Lazio Sarri va troppo piano, non sta ancora proponendo un calcio spumeggiante, quindi patisce le squadre aggressive e dai ritmi alti. Il Napoli deve guardarsi soprattutto dall'Inter e secondo me anche dalla Roma, nonostante la caduta di ieri.

Se io fossi un presidente, sapendo che difficilmente potrò vincere il campionato ma devo andare in Champions, prenderei Spalletti o Juric. L'insidia dell'Udinese per il Napoli? Gli azzurri hanno giocatori rapidi, tecnici e veloci. Elmas? Non si è ancora definito, volenteroso e dinamico ma non si sa bene dove può rendere al meglio. Se Zielinski desse più continuità potremmo mettere molto in difficoltà l'Udinese".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000