Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / napoli / Copertina
L'incredibile Osimhen: la misurazione esatta del salto col TorinoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 19 ottobre 2021 07:48Copertina
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

L'incredibile Osimhen: la misurazione esatta del salto col Torino

"E' stato il gol più importante della mia carriera perché era importante vincere e così abbiamo accolto i tifosi".

Un salto impressionante quello che ha permesso a Victor Osimhen di decidere la sfida col Torino. Ne parla l'edizione odierna del Corriere dello Sport: Victor Osimhen è arrivato a 2 metri e 52 centimetri per dimostrare a se stesso e anche a chi osserva non proprio dal buco della serratura le prodezze d’un fenomeno ormai paranormale, che al Leicester City Stadium, il 16 settembre, quel gesto finì per aprire una mini-serie calcistica; e Cristiano Ronaldo, che contro la Sampdoria riuscì a ipnotizzare i cameramen e i fotografi, senza la necessità di adagiarsi sulla immensa bacheca del salotto di casa, si inerpicò sino a 2 metri e 56”.

L'attaccante nigeriano nel dopo gara aveva manifestato tutta la sua gioia"E' strepitoso vincere, per tutti noi è un'atmosfera incredibile. Meritavamo di vincere, anche per le statistiche di oggi e in generale di tutta la stagione. Non è facile questo campionato, dobbiamo continuare così, senza fermarci. Gol? Ho visto che la palla stava arrivando, dovevo anticiparla, poteva essere un'opportunità. E' importante che i miei compagni mi parlino dalla panchina. E' vero, ero nervoso, loro continuavano a spingere da dietro e si faceva difficile. E' stato il gol più importante della mia carriera perché era importante vincere e così abbiamo accolto i tifosi".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000