Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / napoli / Le Interviste
Mutti: "Punterei su Petagna, ti permette alcune giocate ed ha bisogno di fiducia"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
domenica 28 novembre 2021, 07:15Le Interviste
di Antonio Noto
per Tuttonapoli.net

Mutti: "Punterei su Petagna, ti permette alcune giocate ed ha bisogno di fiducia"

"Mertens ti dà meno punti di riferimento, però è una carta importante a partita in corsa".

Nel corso di ‘Radio Goal’, in onda su Kiss Kiss Napoli, l’ex allenatore Bortolo Mutti ha parlato della sfida di domani tra Napoli e Lazio: "Immobile è insostituibile per l’impegno e le sue caratteristiche umane e tecniche. E’ da considerare un top player, si dovrà avere la massima attenzione da parte del Napoli.

Come giocherà il Napoli domani? Senza Osimhen certe situazioni fai fatica a svilupparle, non puoi però snaturarti. Giocare con un trequartista che va a sporcare la costruzione di Cataldi dal basso sarebbe l’ideale, poi bisogna vedere chi sarà il terminale d’attacco. Io preferire far giocare Petagna, che ti permette di assorbire certe giocate per l’inserimento del trequartista, Mertens ti dà meno punti di riferimento, però è una carta importante a partita in corsa. Vista l’assenza di Osimhen a lungo termine, potrebbe essere buono dare fiducia a Petagna fargli giocare più gare possibili per poi valutarlo anche bene.

Assenze? Il Napoli non deve ridimensionarsi, le assenze sono pesanti ma ora il gruppo deve sopportarle. Il Napoli è primo ed ha meritato questa classifica, ma deve fare in mondo di mantenere questo primato in tutti i modi possibili. La squadra deve credere nel suo spirito consolidato, anche se non sarà semplice resistere al ritorno dell’Inter che sta facendo benissimo. E’ una squadra non marcabile per la sua forza fisica, ma a volte va a sprazzi”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000