Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / napoli / Le Interviste
FIGC, Gravina: "Prossima stagione dal 12 settembre, pronti a cambiare format"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 30 maggio 2020 23:30Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

FIGC, Gravina: "Prossima stagione dal 12 settembre, pronti a cambiare format"

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue parole riportate da Tuttomercatoweb.com

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue parole riportate da Tuttomercatoweb.com: "Continuiamo a lavorare, siamo in un momento delicato come quello della programmazione e dell'organizzazione. Dobbiamo prestare molta attenzione a tutto".

Quanto ha pesato nel processo decisionale il fatto che la Bundesliga abbia ricominciato a giocare?
"Ci siamo sempre affidati alla UEFA e sapevamo benissimo che non potevamo rimanere estranei alla ripartenza. In Francia si sono fermati, noi andiamo avanti e ha influito molto la nostra determinazione".

Può farci una fotografia della situazione del calcio italiano dopo che si è deciso di ripartire?
"Il calcio ne esce in maniera rafforzata, l'incontro con il ministro Spadafora è stato molto positivo. Ci siamo tolti un peso che portavamo dentro da molto tempo. Abbiamo dialogato costantemente e ci sono stati anche molti confronti interni. Adesso serve responsabilità, e anche un pizzico di fortuna".

C'è stato un momento dove ha pensato che non si potesse ripartire?
"Sì, la preoccupazione è stata molto forte. Abbiamo vissuto giorni di grande difficoltà e complessità, convivendo anche con mecenatismo e cialtronismo. Più di una volta ho pensato al peggio ma ogni momento duro abbiamo avuto sempre la consapevolezza che il calcio italiano dovesse ripartire".

Come ha vissuto l'ultimo periodo?
"Sicuramente è stato un momento complicato, non solo per me ma per tutto il calcio italiano e tutto il Paese. Ho capito tante cose in questo periodo, anche come accantonare la negatività. Il periodo ha messo a nudo la vulnerabilità del nostro essere. Ho capito su chi posso contare e su chi no".

Sta pensando a un nuovo format per accorciare la prossima stagione?
"Se il campionato ripartirà il 12 settembre cercheremo di mettere varie partite anche intorno a Natale, in modo da terminare tutto in tempi giusti. L'auspicio è che si possa riprendere nel migliore dei modi e che possa andare tutto liscio, altrimenti potremmo pensare a un nuovo format".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000