Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / napoli / Copertina
Il punto di Del Genio a TN: "Napoli alla pari dell'Atalanta, ma da tempo c'è un problema gol: solo il mercato può risolverlo! Politano non è il titolare, Gattuso dia spazio a Lozano"
sabato 04 luglio 2020 07:27Copertina
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Il punto di Del Genio a TN: "Napoli alla pari dell'Atalanta, ma da tempo c'è un problema gol: solo il...

E' così che Paolo Del Genio, giornalista di Tele A e Radio Kiss Kiss Napoli, si esprime nel giudizio su Atalanta-Napoli, nel nostro consueto appuntamento

"La partita di ieri aveva tanti significati, ma quello della classifica era il meno importante perché la rincorsa all'Atalanta era già impossibile. Da tempo dicevo che non bisognava credere al quarto posto perché l'Atalanta non avrebbe perso tanti punti. Il significato più importante che davo a questa partita stava nel vedere se il Napoli sarebbe riuscito a tener testa all'Atalanta, che mette sotto qualsiasi avversario in maniera clamorosa". E' così che Paolo Del Genio, giornalista di Tele A e Radio Kiss Kiss Napoli, si esprime nel giudizio su Atalanta-Napoli, nel consueto appuntamento con il microfono di Tuttonapoli.net: "I numeri dicono di sì, dicono che il Napoli ha tenuto testa all'Atalanta. La squadra di Gattuso ha collezionato più palle gol, più possesso palla, più passaggi, ha tenuto più tempo il pallone nella metà campo avversario. Perché allora ha vinto l'Atalanta? Perché in questo momento la forza realizzativa della Dea è clamorosamente superiore a quella del Napoli. L'Atalanta ha tanti calciatori che possono far gol, mentre il Napoli fa fatica a fare gol e lo si è visto anche in Coppa Italia. E' un limite che il Napoli ha da diverso tempo, fin dal girone di ritorno dell'ultima stagione di Sarri".

Per migliorare da questo punto di vista deve inventarsi qualcosa Gattuso o bisognerà attingere dal mercato? "E' un problema che si risolverà principalmente con il mercato. Speriamo che arrivi Osimhen e che segnerà tanti gol. Al Napoli serve un attaccante che crea spazi e allunga la squadra in alcuni momenti. Gli azzurri fanno fatica da questo punto di vista, per arrivare alla porta avversaria hanno bisogno di tanti passaggi. Ci sono le qualità per farlo, ma la strada è più tortuoso. In certi momento essere diretti, tramite le doti di alcuni giocatori, può facilitare la fase realizzativa. Osimhen è fondamentale, ma non basta. Il Napoli deve attingere da un numero maggiore di gol dagli esterni d'attacco e dalle mezzali: Callejon, Insigne, Fabian e Zielinski hanno segnato poco. La squadra di Gattuso ha risolto i problemi strutturali, ma questo problema gol resta ed è una questione che il Napoli si porta dietro da tempo".

Ieri altra prova incolore di Politano: è pronto a raccogliere l'eredità di Callejon? "La domanda da farsi è se Politano potrà essere il titolare indiscusso di una squadra con grandi ambizioni come il Napoli. Secondo me può essere un giocatore utile nella rosa, ma non il titolare inamovibile. Non può raccogliere da solo l'eredità di Callejon, ma non si può dire che non sia un giocatore da Napoli. Bisognerà trovare un altro esterno forte quanto lui o un po' più forte in modo da alternarsi. C'è da dire, comunque, che Callejon nell'ultimo anno e mezzo dà meno di quanto sta dando Politano in partita. Per cui il Napoli dovrà acquistare un giocatore importante da accompagnare a Politano".

E' entrato invece bene Lozano: è ipotizzabile che Gattuso gli dia più spazio? "Lozano fa meglio a sinistra, ma anche a destra è intraprendente. Parliamoci chiaramente, se giocasse a destra segnerebbe meno perché partendo da sinistra può rientrare sul piede preferito. Ma sulla destra può fare altro, come gli assist, perché è capace di creare superiorità, di puntare la linea di fondo campo. Per arrivare a tirare una conclusione per l'anno prossimo, Gattuso dovrà farlo giocare tanto e farlo partire anche da titolare in determinate occasioni. Se giocherà sempre 20 minuti, anche se dovesse fare bene, in casa Napoli si resterebbe col dubbio".

Può crearsi il problema delle poche motivazioni visto che il campionato per il Napoli sembra avere poco altro da dire? "Gattuso ha detto che il 70-80% dei calciatori resteranno a Napoli ed è un discorso che apprezzo, ma io terrei tutti più sulla corsa. Il Napoli ha calciatori bravi, ma nessuno di loro deve sedersi sugli allori, altrimenti succedono le cose che sono accadute con l'Atalanta in occasione dei gol. Fabian ha fatto una cosa senza alcun senso calcistico. Ha commesso un errore concettuale, non tecnico. E di errori concettuali nel Napoli quest'anno per lunghi periodi li hanno commessi Koulibaly, Fabian e non solo".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000