Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / In Primo piano
Mazzarri torna al Maradona: "Non pensavo di emozionarmi ancora così! Osimhen? E' motivato a stare qui"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 dicembre 2023, 20:35In Primo piano
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Mazzarri torna al Maradona: "Non pensavo di emozionarmi ancora così! Osimhen? E' motivato a stare qui"

Walter Mazzarri, allenatore del Napoli, prima della partita contro l'Inter è intervenuto al microfono di DAZN

Walter Mazzarri, allenatore del Napoli, prima della partita contro l'Inter è intervenuto al microfono di DAZN: "Pensavo che dopo 23 anni di carriera di non avere più queste sensazioni, invece è troppo bello, la gente mi vuole bene e ho sentito una forte emozione. Ho avuto la sensazione di essere tornato a casa dopo tanti anni, ora però devo ritrovare la concentrazione e pensare alla partita".

A sinistra c'è un ecatombe.
"Purtroppo in un esordio molto bello con l'Atalanta abbiamo subito perso dei giocatori, ma sono fiducioso perché Natan ha potenzialità importanti e può fare bene anche in quel ruolo".

Osimhen sempre più al centro del progetto, secondo le parole di De Laurentiis. Cosa si aspetta?
"Lui lo sa, non ha i 90', dobbiamo vedere come gestirlo durante la gara. Per noi è un valore aggiunto e spero. Delle cose societarie e contrattuali preferisco non parlare. So che lui è molto stimolato e motivato, sta bene qui ed è amato da tutti. Penso che possa fare una grande gara già oggi e poi crescere nel futuro".