Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Notizie
SSCNapoli, il commento sul sito web: "Finale con carattere e sfrontatezza, prodromi incoraggianti di una nuova alba"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 21 febbraio 2024, 23:35Notizie
di Antonio Noto
per Tuttonapoli.net

SSCNapoli, il commento sul sito web: "Finale con carattere e sfrontatezza, prodromi incoraggianti di una nuova alba"

Come di consueto, la SSCNapoli ha commentato la prova degli azzurri sul proprio sito web.

Come di consueto, la SSCNapoli ha commentato la prova degli azzurri sul proprio sito web: "E' la notte dei numeri 9 al Maradona. inizia Lewandowski, finisce Osimhen. Napoli e Barcellona fanno 1-1 e la sfida si deciderà il 12 marzo in Catalogna. La rimonta azzurra, nonchè buoni tratti del match parlano di una squadra che ha dato una scossa all'inerzia riuscendo a sovvertire l'andamento che declinava in idioma spagnolo.

Il debutto di Calzona rimanda alla memoria l'archetipo del Napoli brillante ed aggressivo del passato neppure tanto remoto e richiama, sia pur larvatamente in fieri quei concetti di gioco che sublimati hanno scritto la gloria recente. Ripartenza dal basso, irruenza sul recupero della seconda palla, spinta e coraggio: elementi che si sono evidenziati sotto traccia in questa notte di stelle d'Europa a Fuorigrotta. Equilibrio e tanta ricerca di possesso caratterizzano la prima ora di gioco per entrambi i versanti, poi Lewa la sblocca con un numero da bomber. Cala il silenzio al Maradona, ma non è tempo di rassegnazione. Gamba in spalla e idee chiare, il Napoli la gestisce con autorevolezza e Osimhen ad un quarto d'ora dalla fine marchia a fuoco la partita con un movimento dei suoi: strappo repentino, esplosività e precisione. Il corredo cromosomico del centravanti di razza. Poi il finale affrontato con carattere e sfrontatezza. Sono i prodromi incoraggianti di una nuova alba. A Barcellona si deciderà l'esito dell'ottavo di finale. Ma il Napoli c'è, l'orizzonte azzurro è ancora tutto da scrivere...".