Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le altre di A
Salernitana, scoppia il caso Dia! Liverani: "Si è rifiutato di entrare e la scelta è definitiva"TUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
sabato 2 marzo 2024, 18:15Le altre di A
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Salernitana, scoppia il caso Dia! Liverani: "Si è rifiutato di entrare e la scelta è definitiva"

In casa Salernitana esplode ufficialmente il caso Dia. E non è certo una novità in questa stagione andata male anche a causa dei continui mal di pancia del centravanti senegalese. Uno che deve tanto - se non tutto - alla società, ai tifosi granata, all'ex direttore sportivo e che sta vedendo nella Salernitana una soluzione di ripiego. Rifiutarsi di scendere in campo per partecipare all'assalto finale ha fatto arrabbiare Liverani e i compagni, lo strappo è definitivo.

Cosa può fare ora la società? Andasse fuori rosa si rischierebbero azioni in senso contrario, proprio per questo i legali Sica e Fimmanò stanno studiando la situazione nel dettaglio e potrebbero chiedere un maxi risarcimento danni invocando anche l'intervento della FIGC e di tutte le autorità sportive competenti. Il club, che già in passato lo ha multato e che ha storto il naso rispetto ad infortuni non riscontrati dagli esami strumentali svolti dal dottor Leo, è stanco ed è pronto a tutelare l'immagine della società e del pubblico.

Oltre al risarcimento danni (si parla di cifre milionarie, in pratica quanto è costato sino ad oggi), si sta valutando se ci siano i presupposti legali per una sospensione dello stipendio. Da domani Dia si allenerà ai margini del gruppo, non sarà convocato fino all'ultima giornata ma avrà l'obbligo di seguire in casa e fuori la squadra senza permessi o cose di questo genere. Possibile anche una presa di posizione ufficiale da parte della tifoseria.

LE PAROLE DI LIVERANI
Le parole del tecnico a DAZN lasciano poco spazio all'immaginazione, circa il futuro dell'attaccante: "Non ha voluto entrare alla fine. Ha fatto una scelta, che da oggi prenderemo in considerazione. Ne prendo atto con la società, credo che sia una scelta definitiva. Il problema non è per me, ma per i suoi compagni".

Fuori rosa? "Non credo che sia la parola giusta, ma è uno su cui non posso contare".