Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Pistocchi: "C'è bisogno di un trequartista, fossi ADL ecco chi prenderei"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 18 maggio 2022, 07:15Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Pistocchi: "C'è bisogno di un trequartista, fossi ADL ecco chi prenderei"

"Spalletti poteva provare prima il modulo con Mertens alle spalle di Osimhen".

Il giornalista Maurizio Pistocchi è intervenuto ai microfoni di 'Radio Goal' su Kiss Kiss Napoli: "Kvaratskhelia e Olivera? Bisognerà capire se questi giocatori sono adatti al nostro campionato, c’è sempre un po’ di difficoltà di adattamento per chi viene da altre realtà. Avendoli visti, però, posso dire che sono due giocatori interessanti. Il problema è come far convivere l’abbassamento degli ingaggi con la permanenza di alcuni giocatori fondamentali come Ospina, Koulibaly, Lobotka e Osimhen. Questi quattro non si possono toccare, per il resto sarà difficile privarsi di uno come Di Lorenzo e sarà difficile migliorare il reparto difensivo.

La squadra per essere competitiva per il campionato e le coppe deve avere una rosa di 24 giocatori intercambiabili, due per ogni ruolo. Spalletti ha le idee molto chiare su cosa fare per migliorare il rendimento di questa squadra, che è stato molto buon nonostante le tante partite in casa perse. Con i 9 punti persi contro Spezia e Empoli il Napoli oggi sarebbe campione d’Italia. Gare perse per delle leggerezze e per la mancanza della cazzimma, che questa squadra ha dimostrato di non avere. La personalità o ce l’ha o non ce l’hai, è una qualità che va conosciuta prima di comprare i giocatori.

Spalletti poteva provare prima il modulo con Mertens alle spalle di Osimhen, perché da quando è entrato il belga è migliorato il gioco nella fase offensiva. Spalletti è stato esitante, ma ora ha capito molte più cose in più e non farà lo stesso errore l’anno prossimo. Credo anche che il Napoli abbia bisogno di un giocatore dietro la prima punta, se fossi in De Laurentiis non ci penserei troppo e andrei a prendere in quel ruolo Traoré, giocatore con tecnica e forza. Se il Napoli avesse i soldi dovrebbe prendere Milinkovic Savic alle spalle di Osimhen, non avendo quei soldi deve andare a cercare un giocatore così in giro per il mondo”.