Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / napoli / Notizie
Il brand Juve cresce ancora: +140mln nel 2022. Nel calcio mondiale è il 7° marchio, Napoli 27°TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Cavallero
martedì 24 maggio 2022, 20:40Notizie
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Il brand Juve cresce ancora: +140mln nel 2022. Nel calcio mondiale è il 7° marchio, Napoli 27°

Il brand Juventus cresce di 140 milioni di euro, arrivando a 705, con un incremento del 25% anno su anno.

Il brand Juventus cresce di 140 milioni di euro, arrivando a 705, con un incremento del 25% anno su anno. È questo, scrive il club bianconero sui propri canali ufficiali, il dato che emerge dal report “Football 50 2022”, l’annuale Brand Value Ranking redatto da Brand Finance, il più grande database al mondo in tema, appunto, di Brand Value e pubblicato oggi.

Settima fra i club più influenti al mondo (anche in questo caso, con una crescita di 4 posizioni) la Juventus vede rafforzarsi la sua posizione e la sua reputazione nel calcio mondiale. Questo - si legge sempre sul comunicato della Vecchia Signora - grazie al rilevante incremento di 140 milioni di euro anno su anno, pari ad una crescita del 25%, dati che ne fanno uno dei cinque club il cui brand è maggiormente cresciuto.

Prima in Italia. La Juventus si conferma il primo brand calcistico per valore in Italia, l'undicesimo in assoluto a livello planetario. Seguono, per quanto riguarda il nostro Paese: Inter (14°), Milan (17°), Napoli (27°), Roma (29°), Atalanta (42°) e Fiorentina (50°).