Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Valdifiori: “Sostituto di Demme? Non un regista ma un'alternativa ad Anguissa”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 21 giugno 2022, 22:40Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Valdifiori: “Sostituto di Demme? Non un regista ma un'alternativa ad Anguissa”

"Forse un sostituto di Anguissa si potrebbe avere, quando è mancato in alcune partite l’anno scorso si è sentita la mancanza".

Mirko Valdifiori, ex centrocampista del Napoli, è intervenuto nel corso della trasmissione 'Radio Goal' su Kiss Kiss Napolipartendo dal rinnovo di Fabian Ruiz: “Penso che è controproducente per entrambi andare ad uno scontro, bisogna trovare una soluzione perché mettere Fabian fuori rosa sarebbe una perdita per il Napoli e soprattutto per lui. Tenere i giocatori controvoglia non vanno mai incontro a grandi stagioni, bisogna trovare per questo una soluzione.

Al Napoli serve un regista alla Torreira? Quest’anno Lobotka ha fatto grandi cose, c’è anche Demme in quel ruolo. Poi ci sono anche Anguissa con la sua forza fisica e Zielinski con la sua qualità, il Napoli ha tante soluzioni in quel reparto.

Come sostituire un’eventuale partenza di Demme? Il giocatore non ha trovato la continuità che aveva trovato con Gattuso, la richiesta di trovare una soluzione per andare a giocare ci può stare. Forse un sostituto di Anguissa si potrebbe avere, quando è mancato in alcune partite l’anno scorso si è sentita la mancanza.

Gaetano è da tenere? E’ sempre un sogno giocare nel Napoli per chi è di Napoli, probabilmente restare a Cremona potrebbe giocare con più continuità, ma a Napoli potrebbe ritagliarsi il suo spazio. Si potrebbe ripartire da un altro napoletano dopo la partenza di Insigne, gli auguro di fare tante cose.

Chi meglio tra Ospina e Meret? Sono tutte e due grandi portieri, nell’aspetto mentale di un portiere quando ce ne sono due in contrapposizione può essere controproducente. Sarà una scelta della società e di Spalletti, ci sono tanti aspetti che un allenatore tiene in considerazione”.