Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Corsera, Nerozzi: "Juve? Reati contestati sono seri, è un club quotato in borsa"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 1 dicembre 2022, 21:40Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Corsera, Nerozzi: "Juve? Reati contestati sono seri, è un club quotato in borsa"

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” è intervenuto Massimiliano Nerozzi, giornalista del “Corriere della Sera”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” è intervenuto Massimiliano Nerozzi, giornalista del “Corriere della Sera”: “È stato chiesto il processo per i vertici della Juventus. È chiaro che i reati contestati sono seri perché la Juve è una società quotata in borsa e dare delle false informazioni alla borsa la cosa è seria. A noi risulta che il presidente designato che è Gianluca Ferrero una delle prime telefonate la farebbe ad Alex Del Piero. Una telefonata adesso a Del Piero non è ancora stata fatta, poi bisogna vedere cosa vuole fare lui perché sarebbe impegnativo. Sarebbe una mossa abbastanza furba, perché una volta sistemati i conti una figura come l’ex capitano avvicinerebbe i tifosi della Juve alla società in un momento dì difficoltà.

Cosa può succedere alla Juventus sotto l’aspetto sportivo? Per quanto riguarda le plusvalenze non so quanto le possano fare, ma secondo me si poteva aspettare la fine dell’inchiesta. Piuttosto immagino che possano esserci discussioni sportive sulla manovra stipendi, perché con le due manovre stipendi la Juventus ha fatto due operazioni non corrette a bilancio. Questi stipendi non sono stati contabilizzati e questo è un falso in bilancio. Il 27 dicembre c’è l’assemblea della Juve che dovrà approvare il bilancio e vedremo se verranno modificati gli importi perché ci sono dei giocatori che risulta non siano stati mai pagati. Se falsifichi i dati contabili questo potrebbe avere effetti sull’iscrizione al campionato”.