Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Inter, D'Ambrosio: "In caso di scudetto scendo a Napoli nel 2025. Ecco cosa pensammo dopo averli battuti"
mercoledì 29 marzo 2023, 21:30Le Interviste
di Antonio Noto
per Tuttonapoli.net

Inter, D'Ambrosio: "In caso di scudetto scendo a Napoli nel 2025. Ecco cosa pensammo dopo averli battuti"

Osimhen fa paura? “Grande attaccante, ha fame, voglia, non si ferma mai. Per i difensori è scomodo”.

Intervenuto nel corso della presentazione del 18° Torneo Amici dei Bambini, il difensore dell'Inter Danilo D'Ambrosio ha parlato così dei temi legati all'attualità: “Il derby ai quarti di Champions? Porta via tante energie, ma ai quarti una vale l’altra e sono tutte squadre forti. Ci è andata tutto sommato non male. Non è che sono contento del Benfica, ma bisogna essere realisti: altre squadre hanno qualcosa in più rispetto a noi”.

Come mai l'Inter soffre così di alti e bassi?
Quando giochi a questi livelli sono tanti gli impegni. Chi gioca nell'Inter sa che anche un pari è una sconfitta. Abbiamo fatto riunioni su riunione. La soluzione è quella di dare il massimo partita dopo partita”.

Cosa aver pensato dopo aver battuto il Napoli?
Lo dicono i numeri: il Napoli è forte. Abbiamo pensato di essere una squadra forte, ma gli alti e bassi non ci hanno permesso di stare attaccati al Napoli".

Finale di Champions?
Ci si può arrivare, il sogno è quello lì. Poi c’è differenza tra sogno e obiettivo. Bisogna faticare tanto

Hai amici napoletani…
Scendo nel 2025 a Napoli se dovesse succedere (lo scudetto)…

Osimhen fa paura?
Grande attaccante, ha fame, voglia, non si ferma mai. Per i difensori è scomodo”.