Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / napoli / A tu per tu
...con MaterazziTUTTOmercatoWEB.com
lunedì 20 maggio 2019 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

...con Materazzi

“Juve, per Allegri addio giusto... per il futuro punterei su Inzaghi. Inter, Icardi farà notizia. Marchetti-Genoa, troveremo una soluzione. Lazio, felice per Radu. Serie B, che caos...”
“L’addio di Allegri alla Juventus? Dopo tanti anni penso sia anche giusto creare nuovi stimoli nei calciatori. È una scelta che comprendo, Allegri ha dato tanto e non può dare quel qualcosa in più”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Matteo Materazzi.

Dove allenerà Allegri nella prossima stagione?
“Ci penserà bene, magari aspetterà un po’ prima di rientrare”?

Chi il sostituto ideale per la Juve?
“Vedrei bene Simone Inzaghi. È l’allenatore che ha espresso il calcio migliore. Parlo dei giovani. Perché Gasperini quando ha avuto l’opportunità di allenare un grande club non ha fatto benissimo. Inzaghi è l’allenatore che ha vinto di più dopo Allegri in Italia, sarebbe l’ideale”.

Mercato: che succederà in estate?
“Farà notizia Icardi. Mi aspetto la sua cessione e che all’Inter arrivi un pezzo da novanta”.

Per esempio?
“Punterei su Dybala. Ma non è facile portarlo via dalla Juventus. Cercherei un usato sicuro: Cavani oppure Dzeko, garanzie per vincere qualcosa. Anche perché Lautaro Martinez è giovane...”.

Marchetti e il Genoa, quale futuro?
“Quest’anno ha avuto poco spazio. Per diverse vicissitudini ha giocato Radu. Sta bene, vedremo cosa accadrà. Parleremo con la società. Nonostante il poco spazio credo che Federico al Genoa abbia dato tanto. Parlerò con lui e cercheremo la soluzione migliore”.

Kragl? Il Foggia, fino a prova contraria, è retrocesso.
“Ci troveremo con la società e capiremo. Non so fino a che punto in Lega Pro il Foggia possa supportare il contratto”.
Portanova?
“Ha fatto molto bene. È un calciatore di rilievo, molto considerato alla Juventus. C’è tutto affinché possa fare una grande carriera. Faccio il tifo per lui”.
Radu intanto ha alzato al cielo un trofeo con la Lazio.
“Ha dato il suo contributo, fa piacere vedergli alzare una Coppa. Mi fa piacere che possa raggiungere un trofeo con la Lazio”.
Lanzafame grande protagonista in Ungheria...
“Ha fatto benissimo, è rinato. Ha cambiato aria e gli ha fatto bene. Ci sono buone prospettive in altri paesi. Dall’Arabia Saudita alla Cina. Ha riguadagnato sul campo quello che aveva perso”

Milinkovic?
“Ha giocato poco in Inghilterra ma ci sono diverse possibilità. L’anno scorso in Scozia ha fatto un bel campionato. Vedremo”.

A Bisceglie s’è messo in mostra Maestrelli.
“Parliamo di un difensore centrale che ha fatto benissimo. Gli è scaduto il contratto, non rinnovando è stato messo un po’ da parte. Mi auguro si riesca a trovare la soluzione migliore”.

Che caos in Serie B. E ancora non è finita. Si aspetta il secondo grado di giudizio del Palermo...
“L’ennesima brutta figura che facciamo. Già la B a diciannove non è bella perché così si falsa il campionato facendo riposare una squadra. Tante cose hanno lasciato una sensazione poco bella. Dispiace che nessuno intervenga per fare sì che il campionato sia bello ed equilibrato”.

Avrebbe aspettato il secondo grado di giudizio del Palermo prima di far giocare i playoff?
“Si. Perché così si va a ferire una città, non solo una società. Una città che per grandezza e modo di vivere il calcio fa bene a tutti vedere in Serie A. Se davvero queste falsificazioni c’erano da tre anni non si spiega il perché di questa regola. Capisco Foschi quando dice che quest’anno il Palermo è stato corretto... la penso come lui”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000