HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » napoli » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Suso, Piatek e Paquetà ai margini del Milan: chi dei 3 terreste?
  Suso, ha colpi che possono ancora aiutare il Milan
  Piatek, il Milan deve ritrovare i suoi gol
  Paquetà, serve solo la giusta collocazione in campo
  Nessuno dei tre, il Milan volti pagina

Roma, tutto in 21 giorni: da Ranieri all'Europa fino a Milan e Napoli

15.10.2019 08:15 di Dario Marchetti    articolo letto 1771 volte
Roma, tutto in 21 giorni: da Ranieri all'Europa fino a Milan e Napoli
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
La Roma riparte da Marassi e trova sulla sua strada Claudio Ranieri. Il tecnico testaccino è subentrato a Di Francesco giusto in tempo per sfidare la sua ex squadra. “A saperlo non mi sarei operato” ha scherzato dopo il suo ritorno in panchina. Dunque domenica sarà al fianco della Sampdoria e pronto a fare ciò per cui è stato chiamato: aggiustare una squadra con il morale sotto terra per l’ultimo posto in classifica. Insomma, i giallorossi inizieranno il secondo tour de force della stagione contro il proprio passato. Una prima sfida che tra recuperi ancora in via di definizione e il cambio di guida tecnica presenta non pochi ostacoli. Sarà, però, solo la prima delle sette gare in 21 giorni.
TOUR DE FORCE - Un lasso di tempo sufficiente a indirizzare la stagione. Perché subito dopo l’impegno con i blucerchiati sarà la volta dell’Europa League. Il doppio confronto con il Gladbach vale il 70% del passaggio del girone. In mezzo però ci saranno anche le sfide con il nuovo Milan di Pioli e la trasferta di Udine alla vigilia di Halloween. Fonseca si augura di trovare solo dolcetti e nessun altro scherzetto, soprattutto a livello di infortuni muscolari. A chiudere il giro saranno poi le sfide con il Napoli, il ritorno con il Gladbach e la partita del Tardini contro il Parma del 10 novembre. Sette sfide nelle quali il tecnico portoghese dovrebbe recuperare diversi giocatori out per infortunio soprattutto in attacco. Under, Perotti e Mkhitaryan potrebbero rientrare infatti già domenica, mentre per Dzeko si dovrà aspettare la sfida con il Gladbach o addirittura quella con il Milan. Il bosniaco rientrerà comunque prima del previsto grazie alla mascherina protettiva che indosserà dopo l’operazione di riduzione della frattura allo zigomo. Il centravanti giallorosso in sostanza potrebbe rientrare insieme a Fonseca che giovedì sarà presente alla Corte Federale per cercare uno sconto sulla squalifica di due giornate rimediata dopo il battibecco con Massa. Da mercoledì, intanto, rientreranno i primi Nazionali e il primo obiettivo sarà dimenticare una pausa dal campionato che ha fatto parlare di se soprattutto per i fatti extra campo tra Turchia e Siria e che hanno visto coinvolto tra i tanti anche Under.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Napoli

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510