Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / napoli / I fatti del giorno
La svolta della FIGC: con arrivo a pari punti, lo Scudetto sarà assegnato con uno spareggioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 29 giugno 2022, 00:41I fatti del giorno
di Simone Bernabei

La svolta della FIGC: con arrivo a pari punti, lo Scudetto sarà assegnato con uno spareggio

Un Consiglio Federale importante, quello andato in scena nella giornata di ieri a Roma. La FIGC, nell’occasione, ha preso una decisione importante che come mostrato in questa stagione potrebbe avere ripercussioni importanti sull’assegnazione dello Scudetto. In caso di arrivo a pari punti di due squadre al termine del campionato, infatti, il titolo di campione d’Italia sarà assegnato tramite uno spareggio e non più guardando gli altri criteri come ad esempio gli scontri diretti.

Nell’occasione c’è stato anche il tempo ed il modo per ufficializzare ciò che già era noto: la conferma delle 5 sostituzioni anche nel prossimo campionato e le date ufficiali della stagione che prenderà il via il 14 agosto e terminerà il 4 giugno.