HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » palermo » Interviste
Cerca
Sondaggio TMW
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

Caso Palermo, Camilleri: "La Società ci ha mandato i documenti troppo tardi"

25.06.2019 18:09 di Claudio Puccio    per tuttopalermo.net   articolo letto 630 volte
Caso Palermo, Camilleri: "La Società ci ha mandato i documenti troppo tardi"
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net

Carlo Camilleri amministratore di EVC, Società che avrebbe dovuto fare emettere la fideiussione necessaria per l'iscrizone del Palermo, è stato intervistato da TMW e ha detto la sua in merito alla situazione creatasi ieri e che probabilmente segnerà la mancata iscrizione dei rosanero. Ecco le sue parole evidenziate da TuttoPalermo.net: "Abbiamo chiesto l’emissione della polizza attraverso A.S. Broker, ma una polizza se non vengono inviati i documenti e i soldi non può essere emessa. Ieri sono arrivati i soldi del Palermo e noi li abbiamo girati ad A.S. Broker. Ma mancavano ancora i documenti, mica basta pagare un premio. Bisogna anche produrre dei documenti che non c’erano. Il Palermo i documenti li ha inviati questa mattina. Ieri non c’erano ancora i documenti utili. Se uno va in banca e non porta i documenti non viene neanche guardato in faccia. Io riporto i fatti che noi abbiamo anche esposto al Palermo. Per emettere una fideiussione servono soldi e documenti. Ho scritto alla Lega B che era tutto ok? Alt. Io ho mandato un documento alla Lega, ho detto che la polizza sarebbe stata emessa oggi con data 24/06/2019. Chi doveva consegnare la fideiussione e chi ha dato appuntamento al Palermo? Non so chi avesse preso impegni, non io. Responsabilità? È colpa del Palermo. Avrebbero dovuto consegnare i documenti prima. I soldi sono arrivati ieri, 24/06/2019. Noi li avevamo chiesti il 17/06/2019. Se avessero rispettato le date forse non ci sarebbero stati questi problemi. Ieri mattina sono arrivati i soldi e li abbiamo girati subito ad A.S. Broker. Le banche lavorano così. Quando si richiede una fideiussione bisogna inviare anche una serie di documentazione, che noi abbiamo ricevuto oggi. Iscrizione a rischio? E io che vi devo dire? Non posso andare oltre. Comunque credo che la cosa si risolverà, perché la fideiussione oggi è stata emessa. Non posso credere che la Lega crei problemi. Come abbiamo scelto la Società? La Famiglia Tuttolomondo ha contattato un broker di Roma che ha rapporti con noi. Tuttolomondo ha preso contatti con un nostro collaboratore e noi abbiamo contattato A.S. Broker che ha chiesto soldi e documentazione. La fideiussione emessa oggi porterà la data del 24/06/2019. Sentirci in colpa? No. Perché abbiamo fatto quello che dovevano fare. Noi come A.S. Broker. Siamo arrivati troppo sotto con i tempi, bastava che il Palermo inviasse tutto anche venerdì. Se i soldi verranno restituiti? Questo lo decide la proprietà". 


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Palermo

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510